26°C
mercoledì 22 set
  • 30 anni fa l'omicidio di Libero Grassi

    30 anni fa l’omicidio di Libero Grassi

    Il 29 agosto 1991, alle 7:30, Libero Grassi veniva ucciso dalla mafia in via Alfieri per essersi rifiutato di pagare il pizzo e avere denunciato i propri estorsori.

    Viene ricordata anche la moglie Pina Maisano. Quest’anno, a causa della emergenza Coronavirus, le celebrazioni subiranno limitazioni.

    Alle 10:30 a Villa Lampedusa si svolgerà un dibattito condotto dal giornalista Lirio Abbate con la partecipazione del prefetto di Palermo Giuseppe Forlani, del procuratore aggiunto Salvatore De Luca e del commissario nazionale antiracket, Giovanna Stefania Cagliostro.

    Alle 16:30 partirà dalla Cala la V edizione di Vela per l’inclusione sociale. I ragazzi di piazza Magione usciranno in barca accompagnati da Addiopizzo e Lega Navale Italiana nell’ambito di un percorso, dentro e fuori il quartiere Kalsa, finalizzato alla prevenzione e alla riduzione del disagio sociale e a favorirne l’inclusione.

    Alle 21:00 all’arena della Cala verrà proettato il docufilm Io sono Libero alla presenza dell’attore Alessio Vassallo.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram