martedì 17 ott
  • Ara’nCina!

    Mi fa un po’ sorridere la notizia della distribuzione di ben trentamila arancine avvenuta a Pechino a conclusione della prima parte del progetto Sicilia-Cina promosso dall’Assessorato regionale Agricoltura e Foreste con la collaborazione dell’Ice e dell’Antica Focacceria S. Francesco.

    Mi permetto di suggerire il nome per future degustazioni simili: Ara’nCina!

    Noi la chiamiamo arancina

    Palermo
  • 13 commenti a “Ara’nCina!”

    1. Buon appetito, ma manciassi una!

    2. Sugnu a Milano… Ma a simana chi trasi vegnu m’paliermu pi i vacanzi.

      E sarà un’invasione di arancine. Me ne mangerò a tonnellate. Me le metterò pure in tasca e nel bagaglio a mano prima del viaggio di ritorno. Ci giocherò a tennis, a bocce, ci farò giocare il nipotino, …

      Un sogno….

    3. Cosa c’è da ridere? Ma che simpatia

    4. Ci manca solo che ci copiazzano anche questa e siamo a posto…

    5. Allarme dumping dell’arancina? 🙂

    6. Boh ? E’ comu vinniri ù ghiacciu all’eschimesi.
      Comu sì chiddi ù nu canuscinu ù risu.
      Accussì fra pocu tempu rapunu ì friggitorie cinesi cà Paliermu.Risu amaru.

    7. le arancine tarocche noooooooooooo

    8. Qualcuno avvisi Albi, per favore, subitoooooooooooo!

    9. ti ho sentito a radio time.

      sei insignificante.

      LIBERTA’ PER GLI ULTRAS !!!

    10. Ultras Palermo sei pregato di non utilizzare i commenti per comunicazioni private con Tony. Se proprio vuoi mandagli un’e-mail.

    11. Mi sono avvisata da sola. Messaggio ricevuto … per l’ennesssima volta …!!! 🙂 certo però, che siete fissati!

    12. Maria Luisa tranquilla ho provveduto a far assaggiare ad Albi un arancinO in prossimità dell’Etna, ora lei meglio di chiunque altro sa che l’arancinA è femmina

    Lascia un commento (policy dei commenti)