martedì 22 ago
  • Riapre dopo le frane il cimitero dei Rotoli

    Riapre oggi, con l’interdizione di alcune aree interne (e del forno crematorio), il cimitero dei Rotoli che era stato provvisoriamente chiuso al pubblico in seguito alle frane verificatesi dopo le abbondanti piogge. Nelle zone chiuse potranno comunque circolare i mezzi di servizio autorizzati e la navetta che seguiranno un percorso obbligato.

    Palermo
  • 9 commenti a “Riapre dopo le frane il cimitero dei Rotoli”

    1. Pare che nel frattempo i defunti sfollati abbiano occupato abusivamente il cimitero di Sant’Orsola. Si attendono reazioni delle forze dell’ordine…

    2. Volevo sapere dal Signor Sindaco di Palermo, cosa intende fare ? Tenere chiuse queste aree x sempre? E i nostri defunti ? Non me lo accollo spero che invece che pensare al suo pranzo di Natale, in questi giorni pensi a come sistemare la situazione, ci pensa a tutte quelle persone che non si possono recare sulla tomba dei propri cari? Io personalmente scavalco e che mi vengano a dire qualcosa tutt’al più mi arrestano cosi il comune di Palermo poi magari mi darà anche un posto, spero che invece di chiudere le aree pensi a fare evitare le frane come? Be il problema è vecchio esistono le reti metalliche x la montagna esistono diverse opportunità , Io non so se Lei ha i suoi genitori vivi o forse lei non ci tiene ad andare a pregare sulla loro tomba ma io si e non solo io , quindi le chiedo non pensiamo solo a fare shopping a fare Palermo bella, pensiamo alle tante persone che piangono e che piangeranno questo Natale perchè non si possono recare dai loro cari, spero solo che non finisca cosi………

    3. CHIEDO ALLA SIGNORIA VOSTRA ILLUSTRISSIMA,CIOè IL SIGNOR SINDACO DI PALERMO O CHI PER LEI VENGA QUI AL CIMITERO DEI ROTOLI A PALERMO,VENGA A VEDERE LA VERGOGNA CHE C’è,PUNTO PRIMO FRESCO FRESCO C’è CHE MOLTI DI NOI AVENDO PULTROPPO E DICO PULTROPPO PERSO UN GENITORE TUMULANDOLO PER NOSTRA SFORTUNA IN UNA SPECIE DI DISCARICA A CIELO APERTO,PARLO DEL REPARTO SOPRA AL FORNO CREMATORIO,DEFUNTI MESSI A TERRA APPICCICATI L’UN L’ALTRO CHE QUANDO CAMMINI DEVI STARE ATTENTA A DOVE METTI I PIEDI PERCHè POTRESTI CALPESTARE O PER LO MENO SALIRE SUI DEFUNTI DEGLI ALTRI,NON MI SEMBRA UNA COSA CORRETTA,APPARTE LA SPORCIZIA CHE NATURALMENTE PROVOCHIAMO NOI STESSI,MA CHE NON VIENE MAI TOLTA DA NESSUNO,IN FATTI SPECIE PARLO DI FIORI PUTREFATTI E CARTACCE DI TUTTI I TIPI CHE CI SONO ACCANTO I DEFUNTI,SCUSATE L’ESPRESSIONE UN VERO SCHIFO,INFINE PER ULTIMO IL FATTO DEI MASSI,GIUSTO AVER CHIUSO PARTE DEL CIMITERO PARLO DELL’AREA DEL FORNO CREMATORIO,TANTI PASSAGGI RIMANGONO TUTT’ORA CHIUSI,PRATICAMENTE IO COME PERSONA SINGOLA,NON POTREI SALIRE O SCAVALCARE NESSUN OSTACOLO,INTANTO NESSUNO SI PERMETTE DI EVITARE CHE IO SCAVALCHI LO FACCIO SEMPRE PERCHè IO O IL PADRE TUMULATO DA CIRCA 7 MESI SOPRA AL FORNO CREMATORIO,PRATICAMENTE NON C’è NESSUNO CHE MI SI OPPONE CONTRO LA MIA VOLONTà,MA PER REGOLA NON POTREI SALIRE,MA IO LO FACCIO LO STESSO PER AMORE DI MIO PADRE,PERCHè INVECE DI BLOCCARE IL PASSAGGIO A TANTA GENTE COME ME E DIRE NON POTETE SALIRE,E VIETATO SENTIRSI DIRE E A DISCAPITO VOSTRO SALIRE LI SU,NN MI SEMBRA CORRETTO DIRE COSI,PERCHè NON VEDONO DI TOGLIERE I DEFUNTI DA SOPRA IL FORNO VISTO CHE C’è PERICOLO CADUTA MASSI? No non penso che chi di dovere possa mai far spostare i defunti da sopra il forno crematorio,e cercar di non fare succedere qualche disgrazia che si possa anche potuta evitare? Alls fine penso e vedo ancora quei massi fermi li per la strada a condividere la bella veduta con i defunti il fascino della montagna a nord ed il mare a sud,soltanto che queste cose bruciano solo a chi a perso qualcuno di veramente caro,mi piacerebbe domani svegliarmi e trovare tutto diverso,

    4. SALVE MI CHIAMO ELVIRA VOLEVO DOMANDARE A SUA ILLISTRISSIMA SIGNORIA IL SIGNOR SINDACO DI PALERMO QUANDO INTENDE RIAPRIRE LA ZONA INTERDETTA DEL CIMITERO DEI ROTOLI DOPVE E STAT CHIUSA PER LA CADUTA MASSI? IO HO MIO PADRE SEPPELLITO NELLA ZONA SOPRA DOVE E CADUTO IL MASSO E MESSO A TERRA E SIA IO CHE MIA MADRE E MIA SORELLA E DIFFICILE SALIRE FIN LASSù A PARTE LA SCALA CHE SE UNA PERSONA ANZIANA NON STA ATTENTA RISCHIA DI SCIVOLARE E CADERE AL’INDIETRO POI NON ESISTONO NE PASSAMANI NE VIALE SI DEVE STARE ATTENTI A NON CALPESTARE I DEFUNTI E NON E GIUSTO VADO A TROVARE SPESSO MIO PADRE E L’IMMAGGINE CHE MI SI PRESENTA DAVANTI GLI OCCHI E RACCAPPRICCIANTE TOMBE DI DEFUNTI CON L’ERBA CHE E ALTA UN METRO E MEZZO FIORI PUTREFATTI ABBANDONATI CON IL RISCHIO CHE QUANDO PIOVE DI INVERNO NON SI CI PUO’ NEANCHE SALIRE PERCHè IL TERRENO E SCIVOLOSO E VERAMENTE UNO SCHIFO CHE ENESSUNO SI OCCUPI DI SISTEMARE IL CIMITERO DEI ROTOLI UN LUOGO SACRO DOVE RIPOSANO I DEFUNTI MANTENUTO COSI IN ROVINA.

    5. Illustrissimo sindaco, è veramente una vergogna … non c’è più rispetto nemmeno per i defunti, sicuramente lei non ha una persona a lei cara seppellita ai rotoli, dove ci sono i massi, altrimenti avrebbe preso un provvedimento.. Vi dovete vergognare quando fate l’impossibile nel periodo delle elezioni.. per ottenere il voto.. di noi poveri cittadini che siamo nelle vostre mani.. nessuno fà niente finchè non succede una tragedia.. perchè scavalcando per andare a trovare i defunti può capitare di cadere e farsi veramente male!

    6. Il 27 settembre 2007 è morto mio marito, dal momento che in deposito mi hanno detto che poteva stare 24 ore dopo di che avrebbero provveduto loro a seppellirlo, io nella paura che non avrei saputo dove piangere e pregare il mio amato sposo, sono stata obbligaya a seppellire mio marito nel campo 295, non c’è fatto il tempo a sistemare la lapide che la montagna è franata.
      Io sono quasi cieca, ho una invalidità dell’80% e a tuttoggi non mi potuta recare una volta a trovare il mio sposo e nelle mie condizioni certo non mi posso arrischiare a scavalcare le transenne, col risultato che nel suddetto campo tutti hanno uma Croce mantre mio marito, la gente molto civile, dal momemto che non c’è una croce hanno preso la tomba di mio marito come immondizzaio. Tutto cio è vergognoso, almeno vorrei avere la possibilità di poter sistemare la tomba con la Croce e poterla ripulire,cortesemente vorrei sapere a chi rivolgermi per avere il permesso per sistemare la tomba, grazie.

    7. Siamo al 2 Febbraio, ma nienteè cambiato e nulla cambierà.Siamo dei poveri disgraziati in mano a gente non capace di fare il proprio dovere.Solo parole!

    8. Si infatti solo parole, parole, parole, quanti anni sono passati? Sindaco ma un giorno da solo cerca di evitare di …resta lucido e soffermati a pensare se ci fossi TU si proprio TU li a terra in mezzo allo schifo (magari stai pensando che è proprio quello che ti meriti) ma mio padre NO e nemmeno tutti gli altri che sono sepolti li, io come già scritto sia qui sia alla tua cortese attenzione continuo ad andare vorrei dirti lascia la tua scorta il tuo macchinone vestiti normale mettiti un paio di occhiali un capellino e vai guarda con i tuoi occhi quello che succede com’è la situazione e poi resta solo e pensa…di chi è la colpa e se hai il coraggio continua a multare.

    9. Volevo informazione sul forno crematoio,sono a siracusa e di età avanzata.Cosa devo fare per essere cremata e poi essere portata al cimitero in svizzera che cè mio marito.la comunicazione ai figli,sono già daccordo e poi venire a palermo,funziona l’impianto? E IMPORTANTE avere una risposta. GRAZIE

    Lascia un commento (policy dei commenti)