martedì 17 ott
  • 250-300 milioni di euro per la metropolitana leggera

    Una nota del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha confermato che consiste in 250-300 milioni di euro il finanziamento per la realizzazione della metropolitana leggera automatica di Palermo, già prevista dalla legge obiettivo.

    A queste risorse si dovrà aggiungere il finanziamento regionale.

    Palermo
  • 15 commenti a “250-300 milioni di euro per la metropolitana leggera”

    1. vedremo dove andranno a finire sti soldi!!!

    2. Saremo così capaci di farceli sfuggire ancora una volta ?
      Sicuramente si !
      Tra un verde che protesta, una delegazione di cittadini che si lamenta, ed un paio di studenti che scioperano, intanto il sindaco cambia e ne arriva uno che preferisce spenderli in “opere buone” ed addio infrastrutture.
      VEDREMO

    3. In teoria ci potrebbe essere l’ASSE 1 delle “reti e mobilità” del Programma Operativo 2007-2013 Sicilia.

      Ma nei grandi progetti del PO Fesr 2007-2013 per la mobilità a Palermo la Regione Sicilia sembra aver già deciso quali saranno le grandi opere future(leggere slide da pag.15 a 18 del documento pdf) e cioè:
      – raddoppio Palermo/aeroporto
      – anello feroviario
      – 3 linee tram Palermo

      Considerando che la recente promessa finanziaria del Governo nazionale viene attinta dai fondi “F.A.S.”, ….. come ce li metterà questi €€€€€€€€€€€ rimanenti la Regione Sicilia se non li prende dal P.O. Fesr 2007-2013 ???

      Uno scenario possibile è che si realizzi solo uno stralcio della metropolitana leggere solo con i soldi provenienti dallo Stato (fondi F.A.S.).

      Glossario
      PO = Programma Operativo
      Fesr = Fondo Europeo Sviluppo Regionale
      Asse 1= Reti e collegamenti per la mobilità
      FAS = Fondo Aree Sottoutilizzate

    4. che confusione!! Domanda agli esperti: ma questa metropolitana leggera su gomma(su gomma??) cos c’entra con l’anello ferroviario?
      Inoltre: come si relazionerebbero? Non è il medesimo tratto?

    5. ma che percorso dovrebbe seguire questa metropolitana?

    6. PER CONOSCERE COME STANNO E STAVANO LE COSE
      (della serie: non è un regalo, ma erano somme previste nelle previsioni delle passate leggi finanziarie nazionali 2007 e 2008)
      Il Decreto Legge 93 del 27 maggio 2008 [“disposizioni urgenti per salvaguardare il potere di acquisto delle famiglie”] ha disposto:
      1) l’abolizione dell’Ici sulla prima casa,
      2) la riduzione dell’Irpef sugli straordinari,
      3) la rinegoziazione dei mutui per la prima casa e
      4) l’erogazione del prestito ponte all’Alitalia.

      I fondi per finanziare le 4 misure previste dal DL n. 93 del 2008 sono stati sottratti alle previsioni di spesa fissate dalla Finanziaria 2008, quella del 2007 e dal decreto Milleproroghe (Legge 31/2008).
      Le modifiche alla Finanziaria 2007 interessano la viabilità secondaria in Calabria e in Sicilia.
      Le modifiche alla Finanziaria 2008 riducono – tra le altre – le risorse destinate, ad esempio:
      – al Piano nazionale della sicurezza stradale;
      – alla ricerca e alla formazione in materia di trasporti.

      La maggior parte dei tagli riguardano gli stanziamenti previsti dalla Finanziaria 2008 per il triennio 2008-2010, molti dei quali nel settore delle infrastrutture e dei trasporti:
      – Fondo per il trasporto pubblico locale (taglio di 353 milioni di euro);
      – Sistemi innovativi di trasporto urbano (taglio di 36 milioni di euro);
      – Trasporto verde nei centri storici (taglio di 12 milioni di euro);
      – Infrastrutture in Calabria, Sicilia e nello Stretto di Messina (taglio di 49 milioni di euro);
      – Misure per trasporto ferroviario delle merci (taglio di 45 milioni di euro);
      – Infrastrutture ferroviarie (taglio di 30 milioni di euro).
      Fonte

    7. @Beny, il percorso del primo stralcio va dalla rotonda di via Oreto, stazione c.le, teatro massimo, libertà, stazione Notarbartolo.Di conseguenza nel suo percorso avrà alcuni punti d’interscambio con gli altri sistemi di trasporto (anello ferroviario, passante ferroviario).
      Il progetto (già approvato dal Comune), è attualmente sotto esame del CIPE.Più che scontato che erogheranno i fondi.
      Ma nutro forti perplessità che la Regione possa sborsare questi soldi

    8. La metropolitana verrà realizzata con gli stessi criteri di asseganzione delle cattedre universitarie, la realizzerà qualche fantomatica ditta amica di questo o di quell’altro, a metà dei lavori diranno che le risorse non bastano,chiuderanno i cantieri per un anno, li riapriranno la termineranno dopo 3 anni e alla fine si vedrà che il progetto realizzato dall’amico di questo o di quell’altro era sbagliato oppure l’ingegniere amico aveva capito male e sarà chiusa (come la rotonda in viale regione siciliana). Questa è Palermo e vorrei ricordare che il deputato con maggiori assenze al consiglio comunale è il SINDACO!!! Complimenti Palermo continua così che vai avanti!!! Tanto che c’è mporta forse ci assumono al comune o all’AMIA!!! Buona continuazione

    9. CHISSà IN QUALE SECOLO…

    10. @Manlio, il disfattismo alla palermitana lo lascerei da parte, perchè tanto non porta benefici.
      Pure per il passante è stata detta la stessa cosa.Pure per i tram dissero la stessa identica cosa…..eppure se guardiamo i cantieri…

      @Nico, ma chi ci trasi????

    11. @antony: non è che ne Manlio ne Nico abbiamo tuti i torti! Qua più che essere disfattisti si tratta di essere obbietivi! Purtrppo oggi Palermo è questa

    12. @Beny, e noi cosa facciamo oltre che prenderci a schiaffi con questo disfattismo?Cosa abbiamo fatto noi palermitani negli ultimi 30anni?lagnarci solamente, niente di più.
      Guardiamo intanto la realtà di oggi.Rimanendo in tema topic, c’è aria di cambiamento

    13. Ahahah la metropolitana a palermo ahahah Affacciatevi, guardate le vostre palme e pensate alla metropolitana a palermo ahahaha

    14. ti riferisci alla pelme che muiono senza che nessuno faccia nulla?

    15. @peppe

      sapissi a cu pensu io………….

    Lascia un commento (policy dei commenti)