martedì 21 nov
  • Davide Enia ha vinto il premio speciale al “Premio Riccione”

    Davide Enia ha vinto il premio speciale della giuria per il suo testo Il cuoco al Premio Riccione per il Teatro.

    Nella motivazione si legge:

    «La storia di una famiglia come se fosse l’allestimento di un pranzo. Un banchetto della vita a cui siede un coro di personaggi semplici: un officiante cuoco, un padre crudele e cinico, la prostituta Maddalena, una madre in perenne attesa del figlio che ha scelto di partire soldato, Nunzio il garzone poeta. Enia conferma il talento che lo aveva già distinto come una delle voci più riconoscibili della scena contemporanea italiana, fin dall’assegnazione del Premio Tondelli 2003. Attraverso una strabordante generosità narrativa l’autore raggiunge una rara intensità di sguardo sulla vita e la morte».

    Davide Enia

    Palermo
  • 12 commenti a “Davide Enia ha vinto il premio speciale al “Premio Riccione””

    1. Davidù è speciale. L’ho detto sempre io. Davidù è uno di quelli che tu sbarchi a Sidney e dici: sono di Palermo. E ti brillano gli occhi d’orgoglio. Complimenti, ad majora

    2. Una splendida notizia. Complimenti!

    3. dovrebbere essere lui il sindaco di Palermo! non quei marci dei politicanti

    4. Sono felice! Non conosco Davide personalmente, non ancora almeno, ma lo conosco per quello che, in modo speciale, produce. Mi auguro di complimentarmi con lui anche personalmente adesso, e di intervistarlo quanto prima. Auguri, di cuore.

    5. Enia è un genio, e come tutti i talenti di questa città è osannato fuori… bravo bravo bravo!
      motivo di orgoglio per noi palermitani “in continente”

    6. Che soddisfazione! Bravo!

    7. 🙂
      complimenti!

    8. e bravo Davidù, ni facimu valiri macari all’estero …

    9. Bravo Davidù. Minni prio 😉

    10. Clap, clap, clap!!! 🙂

    11. e…. lo sai che queste cose nn sono per me, ma …… parliamoci chiaro, di prostrarmi nn è cosa, di “stricarmi” ruffianamente nemmeno.
      CHE DICI?
      Una stretta di mano vigorosa coi miei occhi brillerecci .. può bastare?
      FIGGHIU I’ CACATA! . 😉

    Lascia un commento (policy dei commenti)