sabato 18 nov
  • “Quel che resta del mito” in giro per la Sicilia in gommone

    Inizierà oggi e terminerà mercoledì 29 il viaggio in gommone intorno alle coste di Sicilia denominato Quel che resta del Mito. Un marinaio, Alessandro Zerilli, un botanico, Marco Zerilli, un fotografo, Salvatore Pipia, e uno scrittore, Roberto Alajmo, con sensibilità professionale diversa provano a dare una risposta a questa domanda.

    “Quel che resta del mito”

    Nel 1583 il vicerè di Sicilia Marco Antonio Colonna nominò Camillo Camilliani architetto militare con lo specifico incarico di fare il repertorio delle torri costiere d’avvistamento e integrare il sistema di prevenzione delle incursioni piratesche. Camilliani, fiorentino di nascita, affrontò l’impresa nell’unica maniera possibile, per il suo tempo: montò a cavallo e partì da Palermo verso occidente, facendo il giro dell’intera isola. E dove il cavallo non passava, montava in barca e proseguiva prendendo appunti su quel che vedeva e soprattutto su quel che avrebbe voluto vedere.

    Domenica 26 giugno alle 21:00 si svolgerà un incontro presso Not’ArT Boutique Hotel a Siracusa (via dei Mille, 34) e martedì 28 giugno alle 21:30 ci sarà un secondo incontro presso l’Antico Mercato di Porta Mare a Marsala.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)