giovedì 23 nov
  • “Fantapolitica”, editoria palermitana, Carfagna a Palermo?, fiaccole…

    WikiVas

    – 1 –

    FANTAPOLITICA, MA NON TROPPO.

    1. Riusciranno il subcomandante Antonello Cracolici e il generale Giuseppe Lupo a convincere il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso a candidarsi a sindaco di Palermo per il centrosinistra, facendo saltare così le primarie?
    2. E riuscirà il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, come si evince da questo articolo, a convincere il magistrato Antonio Ingroia a candidarsi pure lui a primo cittadino di Palermo, sconvolgendo così gli obiettivi di Leoluca Orlando?
    3. E (ma questa è informazione per un pubblico più di nicchia), riuscirà in tempo Alberto Campagna a spostarsi dal Pdl all’Udc?

    COMING SOON…

    – 2 –

    C’è fermento nel mondo editoriale palermitano. Sempre in vista delle prossime elezioni comunali, nasceranno nuovi progetti editoriali. Non necessariamente su carta, ma multipiattaforma.

    – 3 –

    Ma la bella signora che un paio di giorni fa è entrata da Limoni in via Principe di Belmonte, accompagnata da una bambina, era o no il ministro Mara Carfagna? Divertente il fatto è che la donna, forse per non farsi riconoscere, parlava in inglese con le commesse, mentre la piccola si esprimeva in italiano.

    – 4 –

    Riceviamo e pubblichiamo:

    «Caro WikiVas, sapevi che il presidente della Confesercenti Palermo Giovanni Felice, ha 1-2 negozi presso il Forum Palermo?
    Fin qui nulla di illegale o di illecito
    Ma mi domando: quando sui quotidiani fanno dichiarazioni per difendere i piccoli negozi del centro storico o entrano nel pieno dibattito sulle aperture perenni dei centri commerciali, mi viene un pò da ridere dato che si imbattono inevitabilmente in un imbarazzante conflitto d’interessi :))».

    – 5 –

    Ma esiste davvero il mestiere di callcenterista?

    – 6 –

    È proprio vero. La moda cretina dell’estate sono ste fiaccole… Veramente brutte…

    WikiVas (dal siculo “vasate”) è un’organizzazione locale e senza scopo di lucro che riceve in modo anonimo (e-mail), grazie a un contenitore (Rosalio) protetto da un potente sistema di facce di bronzo, piccole storie vere che altri media non hanno il tempo di raccontare. WikiVas più che di notizie vive di “rasche di pesce” e gossip, le cui fonti sono coperte da anonimato. L’organizzazione dichiara di verificare l’autenticità del materiale prima di pubblicarlo e di preservare l’anonimato degli informatori e di tutti coloro che sono implicati nella “fuga di notizie”. Alla fine il contenuto di WikiVas è tutta roba che non serve a un cazzo, ma almeno spera di strapparvi un amaro sorriso.

    WikiVas
  • 23 commenti a ““Fantapolitica”, editoria palermitana, Carfagna a Palermo?, fiaccole…”

    1. Che tasciate ste fiaccole..

    2. oggi molto scarso..

    3. detto da una che si firma “dilettaculona”….

    4. Ciao a tutti segnalo altri avvistamenti a Palermo di oggetti volanti non identificati, come riportato da numerose testate giornalistiche.
      Ho ripreso l’evento ieri sera in direzione Capo Zafferano. Purtroppo la qualità video non è ottima e non mette in risalto in maniera opportuna quanto visto ieri sera.
      Ecco i link dei tre video (nel secondo si può notare meglio la palla di luce osservata)
      http://www.youtube.com/watch?v=bnAr7-v7Spg
      http://www.youtube.com/watch?v=pR6h9AgDi_M
      http://www.youtube.com/watch?v=NNJlEV3OFsc

    5. Non credo che quella di Campagna sia una notizia di nicchia, anzi credo che prima di lanciarsi in improbabili candidature i partiti del csx dovrebbero osservare attentamente cosa accade nel campo avverso, solo capendo quanti e quali candidati ci saranno nel cdx si potrà approntare una strategia capace di portarci al ballottaggio, e da li ad una probabile vittoria. Ma temo che i personalismi, anche questa volta, avranno la meglio.

    6. “Callcenterista” non si può sentire! o___o

    7. Solo le lanterne volanti alla Rapunzel ci mancavano! Ma…. stare a casa, leggere un buon libro oppure un gioco di società con gli amici, no eh? Gioventù bruciata!

    8. @ “detto da una che si firma “dilettaculona”….”

      Perchè?
      Se è culona, lei non è scarsa…

    9. eh e che vuoi, Diletta Culona… un po’ di autoironia non guasta, e se poi tra i siti più cliccati ci sono quelli con le culone non è colpa mia . Ciò non toglie che questo vikiwas non è all’altezza di altri che ho letto nelle scorse settimane.
      Impegnati si puo’ fare di piu’.

    10. il sito internet di repubblica palermo non ha dato la notizia della morte di Angelo Ribaudo, consigliere comunale, in passato consigliere provinciale, leader locale dei verdi ecc. Perchè la prossima settimana non metti in evidenza questa grave omissione. i siti locali d’informazione ne parlano in abbondanza, repubblica palermo nemmeno una riga. senza parole

    11. ma perchè sarebbero brutte??!?
      a scuola ci fecero fare una cosa simile secoli fa, per spiegare il principio di Archimede e il funzionamento della mongolfiera.
      Tasci saranno il contorno di urla e musica e gridolini…

    12. Felice, hai fatto tutto tu…

    13. hai ragione. il mio è uno sfogo. non mi capacito di questa dimenticanza, eufemisiticamente parlando, che offende tutti i lettori di questo giornale. ma chi è che si occupa di aggiornare il sito? meglio non farle certe cose (tipo aprire un sito d’informazione) se poi non si ha il tempo di seguirle.

    14. sono d’accordo con Felice. ma Palermo difficilmente ricorda le persone oneste..

    15. La culona piace sempre ( entro certi limiti ovviamente) basta andare a mondello stamane per scoprirlo…

    16. @Felice @Andrea Prima di sparare a zero contro Repubblica, imparate a leggere…sul sito non soltanto c’è la notizia della scomparsa, ma anche un pezzo sul funerale celebrato stamani…a firma della collega Antonella Romano…

    17. Ovviamente, mi riferisco alla scomparsa di Angelo Ribaudo…

    18. in risposta ad arianna rotolo che difende l’indifendibile e non si capisce il perchè.
      la notizia della prematura scomparsa di angelo ribaudo è arrivata la mattina di giorno 11 e il sito di repubblica palermo l’ha pubblicata soltanto il giorno dopo. non è un caso che io scriva il post lo stesso giorno della dipartita di ribaudo, lamentandomi di questa gravissima omissione, e la rotolo mi risponda il giorno successivo. non le sembra quantomeno anomalo che un sito d’informazione dia le notizia con un giorno di ritardo?

    19. signorina rotolo impari lei a controllare e a verificare le date

    20. Carissimo Ago,
      sono sicura di quello che ho scritto, semplicemente perchè lavoro per Repubblica…detto questo, ho risposto al post l’indomani poichè non sono sempre in giro per i blog a controllare i post altrui…E t’invito a moderare i toni!!! Buona giornata!!!

    21. cura l’edizione on-line di repubblica, signorina rotolo?
      ribadisco: la notizia è stata pubblicata l’indomani. si informi coi suoi colleghi e poi si taciti o meglio torni a canossa.
      ps: i toni li ha alzati lei accusando le persone di non saper leggere

    22. Il tuo commento lascia il tempo che trova…non meriti altre risposte, a questo punto…
      Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire!!!

    23. la notizia è stata pubblicata l’indomani. chieda ai suoi colleghi di repubblica e chieda anche a sortino (pure lui collaboratore di questo giornale) che nella risposta a felice ammette questa grave omissione.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

"Fantapolitica", editoria palermitana, Carfagna a Palermo?, fiaccole... , 1.0 out of 5 based on 1 rating