venerdì 2 dic
  • “Mundial village” al Castello a mare

    Da oggi al 13 luglio sarà aperto al Castello a mare il Mundial village, uno spazio di aggregazione che consentirà di partecipare (con un contributo d’ingresso di 2 euro) a eventi, giochi, animazione, sport, gastronomia, intrattenimento, musica e, soprattutto, di guardare con gli amici tutte le partite dei Mondiali di Calcio, trasmesse su maxi schermo.

    L’idea (nata dall’associazione Notte di Zucchero e realizzata da Promopalermo, società di servizi della Confcommercio Palermo) è quella di creare un punto di ritrovo collettivo a Palermo durante Brasile 2014, per fare il tifo ma magari partecipare anche a una lezione gratuita di zumba, di ballo caraibico o di yoga, grazie alla collaborazione con le palestre affiliate dell’A.S.C., Attività sportive confederate, aderente a Confcommercio.

    Rosalio è media partner di Mundial Village.

    “Mundial village”

    Palermo, Rosalio
  • 2 commenti a ““Mundial village” al Castello a mare”

    1. queste e di sicuro una cosa bella. ma se una famiglia di 5 persone. ci vuole andare ci vogliono all’entrata 20 euri questo significa che non posso mangiarsi un panino.visto che già il solo pubblico e stato pagato di chi a uno spazio li dentro per che devono pagare pure il pubblico che va li per andarsi a mangiare le specialità siciliane.non e meglio che l’ingresso sia libero?visto che quel posto e di tutti i palermitani e non solo di chi e ricco.questa e una discriminazione.belle e buona io mi appello al sindaco che faccia qualcosa per che non e giusto,.. crezie

    2. mi correggo non sono 20 euro ma 10. ma tanto non cambia niente lo stesso sempre una cosa sbagliata e

    Lascia un commento (policy dei commenti)