sabato 3 dic
  • Presentato a Montecitorio “Il silenzio è dolo”

    È stata presentata ieri a Montecitorio l’iniziativa Il silenzio è dolo che prende il nome dalla nuova canzone di Marco Ligabue in collaborazione con Othelloman e Lello Analfino.

    Il progetto è partito da un’inchiesta giornalistica di Ismaele La Vardera a Villabate e coinvolge la testimone di giustizia Valeria Grasso e Pino Maniaci.

    Fanno parte del progetto una raccolta firme online su change.org, un tour nelle scuole e un’interrogazione parlamentare che mira a chiedere l’immediato riutilizzo dei beni confiscati alle mafie a beneficio dei giovani imprenditori.

    Chi vuole sostenere l’iniziativa può girare un video guardando la camera del proprio smartphone, con uno scotch sulla bocca, strappandolo via e dicendo “il silenzio è dolo”.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

Presentato a Montecitorio "Il silenzio è dolo", 5.0 out of 5 based on 1 rating