sabato 10 dic
  • “Sicilian Characters”: semu personaggi e nuddu 'u sapi

    “Sicilian Characters”: semu personaggi e nuddu ‘u sapi

    Nel romanzo dell’esistenza i siciliani sono protagonisti complessi: orgogliosi, polemici, rumorosi, a tratti ermetici, indubbiamente di cuore e ingegnosi, strafottenti, di sicuro mai banali. Osservandoli, non puoi fare a meno di pensare che, per loro, essere “personaggi” sia perfettamente normale. Così, in una versione riveduta e moderna, le pagine del romanzo hanno preso la forma di fotogrammi e la penna dello scrittore si è trasformata nell’obiettivo di una telecamera. Loro, invece, sono diventati Sicilian Characters, personaggi, appunto, del progetto di ricerca di Isla Produzioni legato al territorio.
    Obiettivo di questa serie, che si sviluppa da un episodio all’altro come un work in progress, è raccontare la Sicilia attraverso alcune figure degni di nota: i protagonisti non sono “famosi” in senso stretto, perché sono lontani dalle luci della ribalta, eppure brillano comunque di luce propria. Sicilian Characters è arrivata al terzo episodio e prende la forma di interviste in formato documentaristico, in realtà più simili a dei racconti. Ad inaugurarla è Pamela Conti, calciatrice palermitana, mentre nella seconda puntata ci si sposta nelle Madonie per ascoltare le parole di Giulio Gelardi, raccoglitore di manna. Terzo dei characters è Enzo Rinaldi, artista che non vuole essere definito tale, che dà forma a resina e chiodi. Come si intuisce, si tratta di personaggi estremamente diversi tra loro, eppure uniti da un lungo fil rouge, che li lega idealmente anche a tutti gli abitanti dell’Isola.
    L’aspetto più peculiare di Sicilian Characters è, probabilmente, la capacità di lasciare fuori dalla porta i luoghi comuni, spogliare i siciliani di quegli stereotipi che sono diventati, col passare del tempo, come una seconda pelle. Attraverso queste storie, raccontate in prima persona con grande semplicità, viene fuori una Sicilia fatta di di grandi passioni, come l’amore per il calcio di Pamela Conti, di pratiche antiche, come la raccolta della manna di Giulio Gelardi, e di geniale creatività, come quella delle opere di Enzo Rinaldi. Isla Produzioni nasce dall’idea di alcuni appassionati siciliani provenienti dal mondo dell’informazione e della produzione audiovisiva; è già al lavoro per la realizzazione del quarto episodio.

    (foto di Antonella Pillitteri – Isla Produzioni)

    Ospiti, Videoblog
  • Un commento a ““Sicilian Characters”: semu personaggi e nuddu ‘u sapi”

    1. Grazie mille da parte di tutto il team di Isla Produzioni!

    Lascia un commento (policy dei commenti)

"Sicilian Characters": semu personaggi e nuddu 'u sapi, 5.0 out of 5 based on 2 ratings