venerdì 23 feb
  • Alexa Palermo (gennaio 2018)

    Palermo: blog, siti e stime numeriche a gennaio 2018

    Ecco le stime di Alexa relative a blog e siti palermitani nel primo mese del 2018. I dati sono puramente indicativi e interessanti soprattutto per confrontare più siti e valutarne i rapporti di forza basati sui numeri (posizioni in un ranking) messi a confronto (che non sempre rispecchiano il reale peso nella realtà cittadina).

    I siti con una posizione inferiore alla milionesima nel rank non mostrano il dato degli Historical Traffic Trends al 31 gennaio; i siti che rientrano nella posizione sono 48.

    Alexa Palermo (gennaio 2018)

    Torna in testa il sito del Giornale di Sicilia, come avevo previsto, avendo adesso anche questo un dato certificato. Si sono ristabiliti quindi gli equilibri precedenti alle certificazioni delle metriche, con i primi due siti più vicini che in passato. Forse è tempo che GDS metta mano all’online, dopo gli interventi su carta, televisione e radio. Il bilancio del primo mese da direttore di Live Sicilia di Accursio Sabella, che ha già introdotto nuove rubriche e fatto cambiamenti editoriali, è positivo: guardando al dettaglio della curva si nota che dall’inizio di gennaio il dato è cresciuto ed è già sopra a quello di dicembre. Non è una sottile differenza.

    La cronaca riporta un interesse di ambienti spregiudicati e accusati di essere vicini a Cosa nostra verso i gruppi editoriali del Giornale di Sicilia e di Live Sicilia: l’imprenditore delle scommesse Benedetto Bacchi, arrestato la scorsa settimana, è stato intercettato mentre diceva che era interessato a comprare uno dei due ed era in trattative con il socio di maggioranza di Live Sicilia, per il cui acquisto c’è stato un incontro al bar delle Magnolie a dicembre 2016; la trattativa non è poi andata in porto.

    Tra i primi dieci il sito della Regione ripassa quello dell’Università e Balarm è ormai vicinissimo a MediaGol. PalermoToday ha annunciato una partnership con Moovit.

    È un buon mese per Rosalio che torna tra i primi quindici siti.

    Sì24 ha lanciato un restyling del sito e BE shopping non ha più il vecchio direttore: potrebbe essere la premessa per un rilancio.

    Il sito di Palermo Capitale della Cultura stenta a decollare ed è ancora sotto alla milionesima posizione nel rank.

    Il sito che ha guadagnato più posizioni è stato Madonie press, quello che ne ha perse di più è stato Monreale News.

    Non sono disponibili i dati disaggregati di Repubblica Palermo e del sito di Palermo del Corriere della SeraCorriere del Mezzogiorno. La colonna MC indica quali siti hanno Metriche Certificate.

    Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web palermitana.

    Il documento Excel con i dati.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

Palermo: blog, siti e stime numeriche a gennaio 2018, 5.0 out of 5 based on 1 rating