21°C
mercoledì 21 ott

Archivio del 30 Luglio 2007

  • Bergman

    È morto Bergman.

    Senza i suoi film
    film con titoli bellissimi
    senza di essi non so come avrei fatto ‘sto travagghio
    sarei stato più povero, questo è certo

    Una volta parlai con lui,
    Ingmar, ci addumandai, ma tu, uomo del bianco Nord, tu cosa ami davvero?
    e ìddu: “Davidù, è ovvio, il sud”
    quindi tifi p’u Palermo?
    “Nca chì”
    O forse era un mio sogno, ma tanto adesso non importa più

    Il posto delle fragole
    Il settimo sigillo
    Sussurri e grida

    adieu Ingmar, che tanto hai scaldato le nevi del mio cuore.
    Grazie.
    Davide

    Palermo
  • Inviaci i tuoi saluti: a…pure io!

    Molti stanno per partire per le ferie. Rosalio vi chiede di inviare per e-mail brevi video (anche girati con il telefonino) o foto in cui salutate il blog dai luoghi che visiterete.

    L’ideale sarebbe modificare lo slogan «Rosalio…a Palermo pure io!» cambiando il nome della città con quella in cui vi troverete (es.: «Rosalio…a New York pure io!») ma il contest è libero e potete mettere al lavoro la vostra fantasia.

    Buone vacanze!

    Palermo
  • L’uomo invisibile

    A Palermo, in sella al mia bici, sono l’uomo invisibile.

    La donna di mezz’età in una “Lupo” fresca di concessionaria che svolta tagliandomi la strada; l’autobus che mi costringe a stringermi sulla destra facendomi sfiorare il marciapiede con un pedale; il ragazzo dell’auto posteggiata che apre di botto lo sportello, invitandomi così a entrare nell’abitacolo con tutta la bici… Non sono invisibile perché ho poteri sovrannaturali, è che proprio non mi vedono.

    Vado in bici da quando sono tornato ad abitare a Palermo. In altre città europee attraversare la città pedalando può essere un’esperienza rilassante, qui ci vuole caparbietà. Innanzitutto, in quattro anni ho cambiato, per forza maggiore, quattro bici e altrettante catene e lucchetti. Una, nuova fiammante, che aveva le borse di cuoio laterali è durata soltanto due mesi. Ora vado, di proposito, in giro con questa, ma molti mi hanno detto che comunque “per quanto vecchia è, te la fottono lo stesso”. Continua »

    Palermo
  • Lavori in via Partanna Mondello

    Da oggi e fino a venerdì verranno chiusi al transito tratti di via Partanna Mondello (tra via Amarilli e piazza Simon Bolivar) e di via Carbone (tra l’incrocio fra le vie Galatea e Pazienza e Cortile Carbone) per la realizzazione del manto stradale.

    I lavori fanno parte della realizzazione della rete idrica di Mondello e Partanna.

    Palermo
x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram