mercoledì 19 dic
  • Comune di Palermo

    Iniziato il cambio dei vertici delle partecipate a Palermo

    A più di un anno dalle elezioni comunali che hanno riconfermato sindaco di Palermo Leoluca Orlando e dopo numerose proteste sulla qualità dei servizi da parte di cittadini e consiglieri comunali è iniziato il cambio ai vertici delle partecipate comunali.

    Ieri è stato indicato il nuovo presidente della Rap, che gestisce la raccolta dei rifiuti. Si tratta di Giuseppe Norata, considerato vicino al Partito Democratico. Norata è stato presidente, amministratore delegato e liquidatore dell’Ato 5 “Ecologia e Ambiente”. Dal partito però arrivano malumori.

    Oggi si è dimesso Fausto Gristina, presidente dell’Amat che gestisce il trasporto pubblico. Il presidente potrebbe provenire dall’area di Sicilia Futura.

    Per l’Amg dovrebbe arrivare una indicazione da Sinistra Comune.

    L’Amap ha chiuso il bilancio un utile di esercizio pari ad 1,687 milioni di euro ma malgrado ciò ha deliberato un aumento di circa il 9%, una media di 20 euro a famiglia.

    Palermo
  • Un commento a “Iniziato il cambio dei vertici delle partecipate a Palermo”

    1. “malgrado ciò ha deliberato un aumento di circa il 9%”: se volete un sistema idrico decente servono investimenti, e questi si riflettono sulla bolletta. Oggettivamente prima di scrivere queste opinioni personali (…”malgrado”…), bisognerebbe conoscere le tematiche, soprattutto da un punto di vista tecnico/economico.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.