giovedì 24 ago
  • Chiusa la “pista dello scirocco”

    Rimarrà chiusa fino al 19 maggio per lavori di risanamento e rifacimento dei lastroni di calcestruzzo la pista 02/20 dell’aeroporto “Falcone – Borsellino”, comunemente nota come “pista dello scirocco” poiché viene utilizzata spesso in condizioni di vento proveniente da sud-est.

    Alcuni voli potranno essere dirottati su Trapani – Birgi.

    I viaggiatori che devono raggiungere Punta Raisi in questi giorni incontrano anche i disagi per il lavori di consolidamento e restauro all’interno delle gallerie “Isola delle Femmine” e “Sferracavallo” sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo.

    Palermo
  • 4 commenti a “Chiusa la “pista dello scirocco””

    1. Si, grandi disagi per raggiungere l’aeroporto. Siamo molto felici di vedere quei bei tabelloni elettronici, che potrebbero essere usati per tenere informati gli utenti sulle condizioni del traffico, regolarmente MUTI. Al massimo spuntano scritte tipo: PROVE TECNICHE. Sarebbe “stupendo” fossero usate per comunicare “500 mt di coda al km. XXX” ovvero “6 km di coda prima della galleria Sferracavallo: uscite possibili…..” Ma questo sarebbe come dire che non siamo in Sicilia. Qui si sopporta e si tace. Ci si lamenta solo quando è inutile e superfluo: strombazzate di clacson da chi segue se fai attraversare una persona sulle strisce pedonali, gente che impegna l’incrocio sull’arancio del semaforo, così gli automobilisti nell’altra direzione saranno costretti ad attendere il suo p… comodo,,,, e via dicendo. Sempre meglio!

    2. Ecco un commento interessante.
      La situazione è tragica; non so se vi rendete conto ma sono lavori che dureranno sei mesi e quindi ci aspetta una bella estate. Immaginate le code sotto il sole a giugnio, luglio e agosto. Hanno rimandato tutto xchè si doveva fare la circonvallazione a a Sferracavallo per poi chiudere le autostrade senza che la stessa fosse realizzata. Non so poi se avete notato in questi giorni, non ci sono pattuglie della Polizia Stradale nemmeno a pagarle (certamente utili x far defluire il traffico e non certo solo per fare cassa con le multe). Pazienza? Vorrei capire chi prendere a calci nel sedere….

    3. …la solita citta’ di merda!!!!

    4. Non la penso come te. Il problema non è della città ma di chi la amministra. E allora rifletto sul fatto che un Prefetto si sia lasciato prendere x i fondelli sulla necessità di far slittare la chiusura delle gallerie autostradali alla realizzazione della circonvallazione di Sferracavallo per poi, dopo mesi di rinvii, chiuderle lo stesso di fatto complicando l’intera situazione.
      Infatti così facendo i lavori dureranno per l’intera estate.
      Cosa c’è poi di così complicato nel presidio continuo della zona da parte delle Forze dell’ordine? ne avete visto in giro?

    Lascia un commento (policy dei commenti)