sabato 25 nov
  • Ultimo sondaggio Ekma: Cammarata avanti

    L’ultimo sondaggio commissionato da Clandestinoweb ed effettuato dalla Ekma di Milano il 23 e il 24 aprile su 500 persone a Palermo non riporta variazioni rispetto alla precedente rilevazione. Diego Cammarata supererebbe Leoluca Orlando di sei punti percentuali nelle intenzioni di voti dei palermitani. Il centrodestra supererebbe il centrosinistra di 15 punti percentuali. Gli altri candidati raccoglierebbero un 2% e le rispettive coalizioni solamente l’1%.

    Sondaggio Ekma del 23 e 24 aprile sulle amministrative 2007 a Palermo

    Nei giorni scorsi un sondaggio svolto da Demopolis su un campione di 840 cittadini tra il 16 e il 23 aprile riportava un leggero vantaggio di Orlando su Cammarata e 18 punti di vantaggio per le liste del centrodestra su quelle del centrosinistra.

    Palermo
  • 92 commenti a “Ultimo sondaggio Ekma: Cammarata avanti”

    1. visto che nei post precedenti ho avuto modo di esprimere (ampliamente) le mie critiche sul modo di trattare i sondaggi di Rosalio, qui poche parole per esprimere il mio apprezzamento per questo post sui nuovi sondaggi e sul titolo “cammarata avanti” che spiega perfettamente il contenuto dei sondaggi, anche riportando in sintesi i contenuti del sondaggio precedente.
      Bravo Rosalio

    2. Personalmente non ho molta fiducia in questo tipo di sondaggi.
      Qualcuno forse penserà che quel che sto per dire è una sciocchezza, ma se venissero a chiedere a me qual è la mia intenzione di voto, sarei molto tentato di rispondere che il mio candidato prescelto è C., giusto per divertirmi un pò a “depistare” (di questi tempi è abbastanza facile…), salvo poi realmente votare per O.
      E se molti altri la pensassero come me?

    3. Mmmhh anche nei sondaggi precedenti venivano riportati i sondaggi di un’altra agenzia.

    4. Fabrix le due tornate elettorali precedenti a questa ci dicono che se c’è qualcuno che mente ai sondaggisti è proprio l’elettore del centrodestra. 🙂

    5. mi riferivo qui principalmente al titolo che rispetto al precedente mi sembra più pregnante rispetto ai risultati riportati dal sondaggio, per il resto anche nell’altro come dici “tu” c’erano i sondaggi precedenti e infatti le mie critiche erano solo rivolte al titolo (di quel post), rinnovo i complimenti per l’attenzione nel seguire queste elezioni e tenerci informati.
      buon lavoro

    6. Solito sondaggio fazioso… Se riferito al consiglio comunale ci posso credere, ma se riferito all’invisibile non ci credo… girando per Palermo il popolo parla solo di ORLANDO!
      Ciao FAZIOSALIO DA RADICCHIO

    7. Orlando chi???

    8. Radicchio raccoglie la voce del popolo. Si io pure ho sentito parlare di Oralndo… di nuovo? E lui sarebbe il nuovo a Palermo? Ma è un tormento!
      Io sento questo.

    9. Beh, questo sondaggio non ha alcuna attendibilità. Guarda caso è soltanto il sito di Cammarata a pubblicarlo, e Rosalio, che, diciamoci la verità, sembra essere un simpatizzante…

      Comunuqe, io invito tutti “onostamente” valutare l’operato (quel poco che c’è) dell’attuale amministrazione…

    10. Rosalio è un simpatizzante di tutti e il sondaggio viene pubblicato da tanti altri siti tra cui quello ufficiale dei sondaggi politici ed elettorali curato dal Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria del Consiglio dei Ministri.

    11. Piero P. a me sembra che la tua critica sia inattendibile. A meno che tu non possa motivarla.

    12. Vedi commento precedente post!

      Riportino:
      Tony Siino scrive:
      24 Aprile 2007 alle 16:04
      Tommaso nei 15 giorni precedenti la data della votazione vige il divieto di rendere pubblici o, comunque, diffondere i risultati di sondaggi demoscopici sull’esito delle elezioni e sugli orientamenti politici e di voto degli elettori, anche se effettuati in un periodo antecedente.

      Tomorrow time-out!;)

    13. L’ho già detto. Demopolis dà sempre vincente Orl. e questa società dà sempre vincente Camm. Non dico che sono pagati, ma certe volte la metodologia prescelta “aiuta” un po’ questo o quel risultato voluto. I sondaggi sono uno strumento di lotta per scoraggiare gli avversari ed incoraggiare i propri. Comunque vanno fatti, fa parte del gioco. Io credo che avranno tutti una bella sorpresa…

    14. ma quale popolo, ma quale società, ma quale città….ragazzi….ma che dite!
      basta!
      non ci sarà mai cambiamento quì
      O c’è uno che “vuole fare il sindaco” o c’è un altro che dice “l’unico sindaco sono io”
      e in mezzo noi idioti che li votiamo
      palermo “Non ti stupirà”!
      sai come mi stupirei io ?
      il vero colpaccio di scena ?
      votiamo tutti COSTA o PIRAINO.
      E vediamo cosa succese, con i 2 signorini esterrefatti perdenti, quando vedranno del vero cambio di svolta a Palermo. Intendo politicamente, ma è già qualcosa, fare crollare l’una sicurezza (continuità di un’amministrazione che si crede imbattibile) e l’altra (io sono il padre e la storia di Palermo) per mettere una terza ALTERNATIVA, UNA TERZA CHE NON ABBIAMO, CHE NON ABBIAMO, CHE NON ABBIAMO, CHE NON ABBIAMO AVUTO, CHE NON POSSIAMO, DOBBIAMO, VOGLIAMO AVERE!!!!!!!!

      stupiscimi Palermo!
      Palermo ?
      ….
      Palermo ci sei ?
      pronto ? sei ancora in linea ?
      tu-tu-tu-tu-tu-tu-tu-tu……click

    15. Ma che motivo hai tony di rispondere prima come rosalio e poi come tony siino?Ma ti sei bevuto il cervello?
      E poi diciamo che Rosalio/Siino sono sfacciatamente con Cammarata dato che sul sito di Cammarata tra i siti sostenitori appare http://www.deeario.it che è il sito di Tony… MA A CHE GIOCO STIAMO GIOCANDO? Mi sembra da stupidi prenderci in giro così.
      Ciao Rosalaio

    16. Intanto ti invito a moderare il tuo linguaggio (quanto ai drink). Come ho spiegato più volte né la figura del moderatore né soprattutto il suo compito coincide con la mia persona. Io sostengo personalmente Cammarata, Rosalio non sostiene nessuno.

    17. Rosalaio utilizzare e-mail fittizie non è consentito dalla policy dei commenti di questo blog.

    18. Orlando non crede nemmeno alla sua vittoria, nel suo sito nn c’è traccia dell’ultimo sondaggio di Demopolis ( di parte).

    19. Povera Palermo!
      Schiacciata
      dagli abusi del potere
      di gente infame,
      che non sa
      cos’è il pudore,
      si credono potenti
      e gli va bene
      quello che fanno;
      e tutto gli appartiene.
      Tra i dirigenti
      quanti perfetti
      e inutili buffoni;
      questa Palermo
      devastata dalla corruzione
      (…)

    20. Ciao a tutti,
      Vorrei,se mi è consentito, fare alcune considerazioni sui sondaggi.
      Vorrei cominciare da quello di EKMA,sondaggio commissionato da Cammarata.
      Innanizutto,credo che ciò che più deve far riflettere è che Cammarata è dato SOLTANTO al 52% contro il 57% della sua coalizione.Lo stupore sta nel fatto che di solito chi commissiona un sondaggio ha sempre qualche punto in più rispetto alla realtà,per cui Cammarata in realtà,al momento si attesta sul 50%.Ma anche nell’ipotesi che sia veramente al 52% ci sarebbe poco da gioire.
      In secondo luogo,ritengo che quantificare in un misero 2% gli altri tre candidati sia un pò troppo riduttivo,dal momento che in csmpo ci sono persone che hanno un certo peso in città.
      In terzo luogo,e qui sta il bello, se sommate le percentuali dei candidati e quella degli indecisi,sia arriva al 115%..Com’è possibile??
      Per quanto riguarda l’altro sondaggio, anche qui qualche anomalia salta agli occhi.
      Ad esempio, Orlando sarebbe avanti con quasi il 15% di voti disgiunti, il che ritengo sia quasi impossibile per due semplici ragioni:
      1)Ancora oggi molti cittadini non conoscono l’esistenza del voto disgiunto
      2)La scheda doverebbe essere alta circa 53 cm,la gente sarà talmente confusa che per evitare di sbagliare voterà solo per il consiglio.
      Un’ultima considerazione riguarda il numero dei cittadini intervistati.Circa 800 persone..Come si fa a fare un sondaggio su una fetta così piccola della cittadinanza palermitana?
      Chiuso il mio ragionamento sui sondaggi, vorrei esprimere il mio pensiero riguardo il voto.
      Io sono liberale, e morirò tale.Proprio per questo non tollero le imposizioni.I due maggiori schieramenti ci hanno imposto due candidati:il vecchio e il vecchio travestito da quasi nuovo.
      Allora do ragione al commento precedente.Votiamo il terzo candidato.Io voterò Piraino.Invito tutti voi a fare altrettanto.
      Ciao a tutti.

    21. Ah dimenticavo..
      Pe la cronaca, secondo L’ekma,FOrza nuova toglierebbe voti ad Orlando e neanche uno a Cammarata..MAH!

    22. Ciao a tutti,

      mi piace molto Rosalio, ma non credo sia stata una buona idea parlare delle elezioni. Purtroppo caro Tony non sempre la buona volontà è sufficiente. Che tu personalemente sia a favore di Cammarata si intuiva dalle scelte, dalle idee, dal profilo dei tuoi interventi (ti prego di leggerla in senso positivo, ovvero leggevo una certa affinità). Ma putroppo il gioco della imparzialità non decolla, forse anche per colpa nostra. Non abbiamo dato un alto profilo al dibattito, dando invece qualche botta al cerchio (cammarata), e aalla botte (orlando)… Ma tutto ciò non è sufficiente. Rivolgo un invito: (tony fallo tuo!)… da oggi non parliamo né di Cammarata, né di Orlando. Parliamo di Palermo. di Come vorremmo che fosse la “nostra” Palermo…

      Io la vorrei…

      potrebbe essere il nome di un nuovo post…
      Che ne dici Tony?

    23. Per piacere, con tutto il rispetto per Massimo Costa che è persona assai garbata che ho avuto il piacere di conoscere, non profaniamo Battiato.

    24. Il liberale il sondaggio Ekma è stato commissionato da Clandestinoweb.

    25. Ciao Giulio. Apprezzo il tuo commento pacato e credo che sia opportuno parlare di Palermo anche più che dei candidati. Francesco Mangiapane aveva un post in gestazione, se non sbaglio, ma non so che fine abbia fatto. Quanto all’opportunità di parlare della politica, invece, non concordo con te. Rosalio vuole parlare di Palermo e, in questo momento, le amministrative sono uno dei temi più diffusi in città.

    26. Ah, allora chiedo scusa.Tuttavia la sostanza della questione a mio avviso non cambia

    27. @Liberale, qualcuno s’è fatta l’idea che io sia Orlandiano per partito preso, nn posso spiegarle nelle poche righe di un blog quale e quante siano profonde le mie (nn a livello personale) motivazioni per nn votare Cam..Ca..Ca..( Scusate ma non riesco a digitarlo), sicchè col tuo 1° post sarei persino d’accordo e aderirei senz’altro; non sò se hai mai visto un film comico con quell’attore americano di colore (haimè nn mi viene propio il nome) che dovendo ereditare 100000000$ ne deve spendere 100000$(o qualcosa del genere)in un mese ma senza accumulare beni, pensa allora che un modo di sperperare denaro è la politica, si presenta alle elezioni con uno slogan: NESSUNO DEI SUDDETTI!, finisce… che vince le elezioni.
      Qui nn siamo in un film purtroppo, e sai meglio di mè che votare Piraino (veramente simpatico)nn servirebbe a niente o a qualcuno fatto di niente.
      Quindi pur approvando in pieno il post ti chiedo (all’americana): se prima di essere liberale sei libero, se nn hai la lingua rasposa, nn speri di ottenere vantaggi personali dalla vittoria di uno dei 2 maggiori contendenti;
      Con chi concluderesti un’affare dei 2?
      Per quanto riguarda il 2°Post, bè.. bravo ci sei arrivato e aiuti gli altri a riflettere (grazie).
      CHIOSA: mancano meno di due ore alla fine di questa “camurria” spero anzi sono convinto che da domani commenteremo i fatti e non i “fatti” di questa città, che sò il decantato “prato” sozzo e lurido (perchè?)commenteremo i fatti oggettivi e nn “prospettivi” ( sottopasso via perpignano..ecc.ecc.)Rosalio nn lo farebbe mai!
      Forse Siino ma.. lui “nn è cattivo, è.. che lo disegnano così” (da Roger Rabbit).

      Buon voto a tutti. 🙂

      Mancano 2ore e ¼ alla fine!

    28. Fra 1 ora stop!

    29. 59 minuti…

    30. 58.. 🙂

    31. ..antasetette….. 🙂

    32. Tommaso o ti fermi o ti fermo io. Decidi. 😉

    33. ………….(schhhhhhhhh!!! vassily, vassily, vassily, schhhh,…….mi raccomando a meno 1 colpo di grazia! Sincronizziamo gli orologi……..)

    34. Votate secondo coscienza! votate con onore.
      5..,4…,3,,,2,,,1,,,,,,,,,,
      STAPP,STPAPP, (canzonando) brigittte bardòòò bardòòò brigittte pejòòòòòòòòòò, pejòòòòòòòòò.

    35. OK vado a ninna lo spumannte dà alla testa (riccadonna del ’99).
      OK mi alzo tardi e……….nnn rompo! 🙂

    36. La Ekma…. una agenzia di sondaggi un po’ anomala. Sulla sua attendibilità e sul metodo dei sondaggi “guidati” dal miglior offerente, vi invito a leggere l’articolo che trovate qui

      Personalmente l’unico sondaggio che mi interessa è quello del 14 maggio dalle 14 in poi.

      Buona notte a tutti

      L.O.

    37. Piero,
      spero che il motivo per cui non riporto sul mio sito i sondaggi sia abbastanza chiaro dal mio post precedente….
      Comunque finalmente da oggi di sondaggi non si può parlare più così la smettiamo di discutere di ipotesi e magari, come tanti hanno scritto qui, parliamo di Palermo.
      A proposito, sul mio “misero” (come qualcuno lo definisce) è disponibile la prima versione del programma (che sarà pronto alla fine della prossima settimana). Mi piacerebbe avere commenti, suggerimenti e critiche.
      Poi magari se qualcuno mi da notizie del programma di Cammarata (che almeno al momento della candidatura, per legge, dovrebbe averlo depositato) ne sarò grato.

      ri-buona notte a tutti

      L.O.

    38. Nel post precedente è saltata una parola…

      Si legge ….

      A proposito, sul mio “misero” sito (come qualcuno lo definisce) è disponibile la prima versione del programma (che sarà pronto alla fine della prossima settimana). Mi piacerebbe avere commenti, suggerimenti e critiche.

    39. Toni e signò sindaco, appena recupero i dati dal mio hd rotto, un post su come mi piacerebbe cambiasse la mia città, vi giuro lo pubblico. Buon lavoro a tutti e due!

    40. Caro Leoluca Orlando io non parlo di riportare quelli della Ekma, parlo del sondaggio da lei commissionato alla Demopolis. La prego di leggere fino in fondo alla frase.
      Grazie

    41. Caro Leoluca Orlando volevo solo dirle che è molto molto aprezzabile questo suo modo di interagire e comunicare attivamente con noi cittadini. L’ho sempre stimata e continuerò a riporre la mia fiducia su di lei, che per me è già (ed è sempre stato) il mio Sindaco. Con affetto
      P.S.
      Il suo sito a me piace, forse qualcuno lo trova “misero” perchè non consente l’invio delle “Leoluca-card”, come quello del suo avversario… fondamentali devo dire..mah

    42. Gentile Tommaso,io capisco perfettamente il tuo punto di vista.Tuttavia,dovrei ammettere che siamo in un regime.
      Io non ho nulla con Orlando,viva Dio, però non è possibile che i cittadini debbano subire sempre le stesse persone.
      In Francia, il tuo ragionamento non esiste.Basta guardare i risultati.Ma ancora prima il numero di candidati.
      Il cittadino ha solo un modo per reagire ai comportamenti dei politici, ed è il voto.Palermo, a mio avviso, potrebbe essere la lepre di un reale cambiamento.Se noi siamo stufi di queste finte coalizioni lo possiamo dire solo attraverso una semplice x sulla scheda elettorale.
      Ma se noi vogliamo soltanto votare per chi potrebbe vincere,solo per il gusto di dire io ho votato per chi ha vinto, beh allora non ci lamentiamo dopo.Mio padre mi ricorda sempre che ai tempi della DC,la gente si lamentava prima e dopo essere andata alle urne, e poi dentro tutti a votare la balena bianca.
      Se questo a voi sta bene, allora votate Orlando o Cammarata.Ciao.

    43. Carissimo Leoluca, ho letto il tuo programma. Sono assolutamente d’accordo sulla necessità di valorizzare ogni singola area della città, di creare un rapporto vero con la cittadinanza. Da sempre la nostra città paga il prezzo dell’assenteismo delle istituzioni, della sfiducia nei confronti di chi ci governa. Questo deve essere il punto di partenza, altrimenti sarà tutto inutile.Il progetto di risanamento deve partire dalle periferie che vivono il loro microcosmo senza alcun contatto con il resto della città. Sarà un lavoro lungo ed impegnativo ma ti auguro di riuscire a portare avanti il tuo progetto. Ed il prossimo Luglio tutti ai Quattro Canti a gridare con te “W Palermo e W Santa Rosalia!!!” 🙂

    44. Anch’io ho letto il programma di Leoluca e l’ho trovato davvero completo. Spero ci sia davvero la possibilità di realizzare quanto scritto e spero che i cittadini scelagano con coscienza.

    45. Francesca per quanto riguarda i siti il coro è unanime. Da una parte c’è il “web 2.0”, dall’altra un sito vetrina.

    46. D’altro canto ciò che conta non è la forma ma il contenuto!O no?

    47. Tony non mi riferivo alla costruzione del sito ma alla qualità dei contenuti. Cammarata ha un sito vetrina dato che alla fine non ha dei contenuti validi ma solo pubblicitari, quello di Orlando sarà meno “elaborato”, ma almeno risponde alle domande della gente ed è utile davvero per creare interazione e contatto tra il candidato ed i cittadini.

    48. Caro Leoluca, ma come si fa a mettere in fila tutte queste frottole? Ma se dici cose non vere sul prato del foro italico vuol dire che potrai dire sempre tutto ed il contrario di tutto. Non sarebbe ora di finirla con gli attacchi scriteriati e di concentrarsi invece magari sul programma qualunquista che vai proponendo in giro per la città?
      cordialmente
      D.C.
      ps.
      non sono Diego, questo è uno scherzo, ma ho molti dubbi che il Leoluca che commenta su questo blog sia d’avvero lui. mi pare un’altra immensa bugia del candidato della sinistra

    49. Per sito vetrina si intende un’altra cosa nella comunicazione politica online, cioè un sito con poca interazione. Quanto a interazione c’è un abisso e parlo da tecnico. Contenuti “core” dietro registrazione per il sito di un candidato mi sembra pesante come scelta.

    50. Ciao a tutti, sono willy, un simpatico cane palermitano.Ho creato un blog.Venite a guardare.Ciao

    51. Ma chi è che prende la briga di rispondere a nome del Sindaco?? 😉
      Le risposte le vorremmo dall’originale…

    52. Beh, avevo capito che non potesse essere il sindaco.Lui parla solo se da solo o con i suoi.

    53. Per evitare abusi abbiamo verificato con il comitato elettorale di Orlando la provenienza dei commenti che vengono pubblicati a suo nome.

    54. @ Rosalio, cosa ne è venuto fuori? e lui o nn è lui?

    55. Francè vuoi mettere il sito di Caa.. di Caaa…(niente non ce la faccio), ci ha sgObbato tony lì, e ci ha sgUbbato!
      Difende la sua creatura ed’è giusto.
      Francè però hai ragione tu meglio “tanuzzu u panillaru” che senza sintassi dice cose sante, che il dott.Servelletti Raspanti De Morivis di Valguarnera che spara *********. 😉

    56. @ Tony Siino, ottimo il tuo lavoro (tecnico), ma..vedi… è come nella vita reale Ca a..a. (vabbè lo sai)aspetta a casa sua (sito) per interagire e da lì nn si muove (a proposito nelle pause se la fà una partita a tennis con la PS2?); Orlando, come nella vita reale, si scomoda e ci viene a trovare. 😉

    57. Tommaso basandomi sulle informazioni in mio possesso e avendo verificato con l’addetto stampa posso dirti che è lui.

    58. Al falso Diego C.. mi dispiace per te!
      pss..psss.. un consiglio, palesati prima, potresti ricevere una denuncia da Rosalio. :[

    59. Caro Tommaso, è bene precisare che il progetto del sito di Cammarata è in mano a serverstudio e non è una “mia creatura”. Con loro ci sono collaborazioni aperte fin da prima dei tempi in cui nacque Rosalio (hanno contribuito non poco alla trasposizione del concept in sito vero e proprio), dialogo e stima reciproci. Abbiamo parlato più volte della campagna di Cammarata online, ma i meriti vanno attribuiti a loro e a Cammarata che si è dimostrato interlocutore attento e oggi gira con un portatile e invia SMS per aggiornare il suo spazio su twitter; è pure corretto dire che alcuni spunti provengono da me nell’ambito degli incontri che abbiamo effettuato. Quanto allo “sgubbo”, fermo restando che sarebbero fattacci miei, ti sbagli.

    60. Sito vetrina o web 2.0, per indirizzare le coscienze (pardon, informare) bastano già i media tradizionali. Nel 1999 il web 1.0 era la panacea universale ma nel 2000 la bolla scoppiò e in troppi finirono col sedere per terra. Adesso siamo nel web 2.0 ma c’è già chi guarda al web 3.0. A me non interessa sapere dove si trova adesso il mio idolo (non ho idoli) e comunque quel che conta nella vita reale è quanto e come si produce, la qualità del prodotto e ciò che ne consegue. A pensarci bene, se il mio idolo si facesse impiantare un gps sottocute connesso 24/7 con un server internet all’uopo configurato potrei verificare in tempo reale dove si trova: così è tutta un’altra storia!

    61. Infatti sono i contenuti quelli che contano! E’ inutile ristrutturare un palazzo rifacendo solo la facciata. Se non parti dalle fondamenta prima o poi crolla tutto…Questione di tempo

    62. Ma sono proprio i contenuti il punto di forza del sito di Cammarata! Soprattutto i contenuti generati dagli utenti…i commenti al blog per esempio. 🙂

    63. Salve a tutti,
      sono l’addetto stampa di Leoluca Orlando. Intanto una notizia sconvolgente: con Tony Siino (che sostiene Cammarata e collabora alla sua campagna di comunicazione, credo da volontario) ci sentiamo praticamente ogni giorno e quando ci incontriamo su skype ci facciamo pure delle lunghe chiaccherate commentando diversi aspetti della campagna elettorale e della nostra città. Questo giusto per chiarire che al di là della scelta di voto (ma credo che Tony non voti a Palermo) tra le persone possono esserci rapporti e dialogo… magari domani anche collaborazioni (scusa Tony, il nostro programma di inciucio post-elettorale così va a farsi benedire…. 🙂 )
      Detto questo, devo rispondere a Diego (forse) Cammarata. Chi risponde ai post è Leoluca Orlando in persona. Questo spiega perché i post di risposta di Orlando arrivano con un po’ di ritardo e comunque spesso in orari abbastanza “strani” (di solito di giorno il candidato va un po’ di corsa in giro per la città e non cammina con un portatile al seguito…)
      Seguire i post non è facile (anche perché non c’è solo Rosalio e anche altri bloggers cittadini hanno il diritto di avere risposte) ma si sta rivelando sicuramente interessante.

      Per ovvie ragioni non intervengo in alcun modo nella discussione sulla qualità dei siti Internet dei candidati. Ognuno ha fatto le scelte che ha fatto, investendo le risorse (sue o pubbliche?) che ha a disposizione e decidendo come e se interagire con il mondo Internet.
      Faccio a tutti una domanda (magari Tony Siino che conosce entrambe le realtà può darci la risposta): secondo voi sono di più quelli con cui interloquisce Orlando nei vari blog cittadini o quelli con cui interloquisce Cammarata postando solo sul suo blog?
      Non è una domanda polemica, ma solo l’invito a riflettere sul fatto che i siti Internet possono essere diversi certamente per scelte e competenze tecniche… ma forse anche per scelte di fondo (direi culturali) dei candidati…

      Buon blog a tutti e grazie al cammaratiano Siino che ci sta facendo divertire….

    64. Conosco da tempo Leoluca Orlando e posso assicurare che quanto dice sono fesserie.Diffidate. Il suo carisma prende in giro tutti. Non credetegli; io l’ho fatto e mi ritrovo a cu… a terra. Un amico di tutti.

    65. @ Antonino, sii veramente amico,dicci che rapporti hai avuto col Prof, da quanto e come lo conosci, no perchè se ti ha messo…per terra è gravissimo!
      Ti prego “amico” non si può scagliare la pietra e nascondere la mano!
      AIUTACI, aiuta tutti noi fà che nn si dica che un nostro “amico” è vigliacco! 😉

    66. AMICO MIOOOOOOO DOVE SEIII?

    67. paft…paft..(in punta di piedi)scusate mi scappa di accendere una miccietta……
      Avete sentito parlare di…privatizzazione delle acque?
      sì,sì,propio quella che scende dal cielo nostrum!
      scrunt..scrunt..scrunt (in punta di piedi ma veloce; Siino m’assicuta)! 🙂

    68. Infatti sono daccordo con Tommaso, Antonino fai chiarezza perchè se non racconti i fatti, chiunque allora può arrivare e scrivere qualsiasi fesseria gli passi per la testa in quel momento.
      In risposta a quanto ha chiesto Pietro Galluccio, rispondo che personalmente apprezzo molto di più una persona come il Prof.Orlando che spende del tempo ( anche a notte fonda ho visto) per cercare di dare risposte a tanti e non soltanto su questo blog.

    69. Conosco da tempo Diego Cammarata e posso assicurare che quanto dice sono fesserie.Diffidate. Il suo carisma prende in giro tutti. Non credetegli; io l’ho fatto e mi ritrovo a cu… a terra. Un amico di tutti…..e adesso come la mettiamo? 🙂

    70. ahahaah bravo Stanton

    71. Oh grazie mille…l’unica perplessità era nel dover usare la parola “carisma” dovendomi riferire a Cammy! 😉

    72. Infatti suonava male 😉

    73. Ora però bisogna trovare altri tre che si sono ritrovati a cu… a terra causa carisma di Piraino, Zampardi e Costa. Amici e fidati!
      🙂

    74. Vi invito a rimanere dentro al tema del post.
      Tommaso a volte tendi a travalicare il tuo ruolo di commentatore. Non avrei motivo di denunciare un commentatore che usa nome altrui; interverrei secondo policy.

    75. Pietro hai rovinato tutto! 😛 Io dovevo rimanere il lupo cattivo che gira la notte a strappare i bordi dei manifesti di Orlando! 😛 Adesso i commentatori più irriducibili mi penseranno dialogante ed è colpa tua. 🙂
      Io credo che rispondere ai commenti dove si originano sia la via maestra e apprezzo il fatto che Orlando abbia deciso di rispondere qui.

    76. Premesso che so per certo che Cammarata nel suo sito non risponde praticamente mai, al massimo fa rispondere Marco Perniciaro (SERVERSTUDIO), che è pagato per questa campagna elettorale, e che per avere un pò di movimento ha fatto scrivere sul suo sito candidati della sua coalizione, personalmente non trovo niente di interessante nei contenuti nel sito di Diego, alcune volte che ho provato a scrivere delle critiche o delle proposte prima non mi hanno degnato di risposta e poi mi hanno pure censurato (aggiungendo al titolo del post che il sindaco in persona si riservava la possibilità di cancellare i messaggi a sua insindacabile scelta).
      Questo è il grande sito dunque del nostro sindaco? Ma a cosa gli serve?
      Ciao Franco

    77. Il sito di Orlando magari sarà meno bello ed attraente del cammarata, non invia sms(vorrei sapere i dati statistici dei registrati al servizio…ahahaha) e non presenta le mappe degli interventi sulla città o le cammaratacard, ma sicuramente è più utile e soprattutto quando vai sulla chat leggendo gli appuntamenti online con Leoluca lo trovi li e quando gli scrivi una mail anche se con poche righe ti risponde.
      Ditemi se questa già non è una differenza abissale!
      Ciao Franco

    78. Caro Luca ORlando,

      Rimango profondamente commosso dal fatto che tu abbia il coraggio di interlocuire, rispondere, e far sentire davvero protagonisti i cittadini di Palermo.

      Dall’altro lato… non c’è assolutamente nulla di tutto questo. Perchè?
      ma qualcuno avrà detto a Cammarata di intervenire, di scrivere qualcosa?

      Tony, pensaci tu. Chiamalo su Twiter e digli di non fare brutte figure.

      Per me, e spero per molti palermitani il 13 e 14 maggio, il sindaco resta Leoluca Orlando.

    79. Leoluca Orlando è un ex sindaco il sindaco della vecchia Palermo !

    80. Leggo divertito il commento di Franco che sicuramente è in vena di scherzi. Diversamente mi viene da pensare che sia impreciso e faccio qualche precisazione: il blog di Cammarata è un blog fatto principalmente dai sostenitori (e nasce come blog PER Cammarata) e quindi mi sembra logico che ci scrivano i candidati e quanti lo sostengono, non è affatto vero che tuoi commenti siano stati rimossi e vengono rimossi soltanto commenti che contengono parolacce o violano la policy specificata sul sito. Quanto alla tua prima affermazione non ho ben capito a che cosa ti riferisca, però posso dirti che sul blog Diego ha finora risposto ai commenti riprendendo i temi più significativi e facendone argomento dei suoi post, mentre risponde PERSONALMENTE alle circa 40 e-mail che gli arrivano ogni giorno dal sito. Quanto all’utilità del sito non sta a me giudicare il mio lavoro.

    81. Ho leggiucchiato i commenti (nn tutti, ovviamente…al momento ce ne sono 82 e ci vorrebbe un’annata…)
      Volevo soltanto dire (anzi, ribadire) che il bello del blog è che lo facciamo noi visitatori prima di chi il sito lo ha pensato e lo elabora….Stimo il Dott. Siino per lo spirito d’iniziativa e l’acutezza che lo contraddistingue, anche se le vedute politiche possono nn essere convergenti. Sapete qual è secondo me il vero problema? che chiunque salga al trono il 14 maggio non metterà in discussione nulla…del vecchio sistema che come un’architrave sorregge la nostra Palermo. Misuriamo la città in base agli ettari di erba (elemento a me carissimo) ma nessuno ha finora scritto delle relazioni di potere, degli appalti truccati, dei giri strani…perchè nessuno ne parla? Avere coscienza di tutto questo sarebbe già un grande passo avanti. Perdonatemi ma credo che sia più importante avere il quadro chiaro di questa situazione più che commentare i punti del sondaggio….
      Come sempre, grazie per questo spazio bianco.
      Laura

    82. Beh perchè evidentemente gli appalti, le sovvenzioni gonfiate, le commesse di lavori con budget altissimi, che spesso celano ritorno di soldi… che una volta si chiamavano tangenti, fanno purtroppo parte della consuetudine…

      Io rimango dell’idea che da un lato abbiamo una città di Plastica, ed anche una personalità abbastanza discussa per la sua mondanità non sempre eccepibile, dall’altra una persona che ha commesso tanti errori sì, ma rimane un uomo che ha dato molto alla città e che può far ritornare una bella primavera…

    83. ho notato che il mio commento è stato eliminato perchè questo è un bolg antidemocratico!

    84. Giovanni il tuo commento è stato rimosso perché violava la policy dei commenti.

    85. non trovo più il mio commento! pubblicate solo ciò che vi conviene????? tindara

    86. Tindara rimuoviamo ciò che viola la policy dei commenti. Se non ti piace non commentare, è facile.

    87. il post non violava proprio niente.. esprimevo solo la mia opinione! ma hai ragione su una cosa…. non mi piace interagire… con i talebani!!!! mio nonno ha combattuto per darmi la libertà di esprimere cià che penso!!!!!

    88. Se non ti dispiace qui sarei io a valutare i commenti rispetto alla policy. Bye bye.

    89. Se dovesse vincere Cammarata passerebbe il messaggio “anche se sono mediocre vinco perchè sono raccomandato”. Capisco che a Palermo è prassi politica, ma dobbiamo ribellarci a queste logiche; altrimenti Palermo riattreverserà un periodo buio!

    90. forza luca sei il migliore .ex urp brancaccio aiutami sindaco perche sarai sindaco di palermo ciao

    Lascia un commento (policy dei commenti)