martedì 21 nov
  • Cammarata ha incontrato Berlusconi a Palazzo Chigi

    Diego Cammarata

    Il sindaco di Palermo Diego Cammarata ha incontrato ieri a Roma il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi per chiedere attenzione e impegno per la città di Palermo e concreti interventi per favorire il percorso di sviluppo a suo dire già avviato.

    Cammarata ha voluto sottolineare le crescenti difficoltà che Palermo sta vivendo a causa della crisi economica internazionale e l’impossibilità di farvi fronte con le scarse risorse comunali e ha illustrato le strategie di sviluppo per i prossimi anni ma anche la necessità di impegnare risorse in settori delicati come la Pubblica Istruzione, la Cultura e le Attività sociali.

    Berlusconi ha confermato l’interesse del Governo nei confronti della crescita della città di Palermo e l’impegno a considerare le esigenze manifestate dal sindaco.

    Palermo
  • 25 commenti a “Cammarata ha incontrato Berlusconi a Palazzo Chigi”

    1. Una gentilezza: è indispensabile urtare la sensibilità della “pubblica opinione” mettendo costantemente,puntualmente,pervicacemente foto di costui che per giunta se la ride?
      Cos’è pubblicità occulta?

    2. ……tranquilli, dei problemi di Palermo ENTRAMBI i Politici, con la P maiuscola, se ne impipano, la realtà è che il dieghito si è recato a Roma per farsi accordare la racchetta!!!! Cosa pensavate!!!!
      Mi fa ridere il titolo senza il Perchè

    3. …piccioli in arrivo…

    4. Ah, finalmente abbiamo capito la vera causa dei problemi della nostra città: “la crisi economica internazionale”.

    5. Ha h a hah ahah, bravo Lo Nardo, te ne sei accorto.
      E’ vero, povero Cammarata, poveri palermitani.
      Prima di quest’autunno, prima del crak finanziario, la città era linda e splendeva, gli spazzini si rubavano i sacchi l’uno con l’altro ( a cù nnì cuogghi chiossà), i vigili per le strade canticchiavano come i sette nani (hei mò, hei mò, andiamo a lavorar).
      Le polveri sottili erano solo quelle dei tappeti sbattuti nei balconi, il traffico era una battuta esilarante di Benigni.
      La gente che viaggia coi mezzi pubblici si alzava tardi al mattino, stanca di arrivare sempre in anticipo causa lo zelante servizio sempre in anticipo, sempre abbondante.
      Le scuole venivano spesso marinate dai ragazzi causa l’altissima offerta di svago fornita a tutte le ore.
      Moltitudini di turisti venivano rigettati per mancanza di posti letto e pur di rimanere s’accampavano financo “al politeama” pur di non perdersi le innumerevoi iniziative culturali, i palchetti con i gruppi folk, le sfilate dei carretti siciliani, lo spettacolo dei pupi in piazza e musei a gògò.
      …….POI …..ALL’IMPROVVISO ………
      NOI…. TUTTI NOI….. che ci svegliavamo al mattino guardando i risultati del MIB, …… NOI …. tutti noi che avevamo ” i derivati” nei cascioni, .. NOI ..che l’azione di fango era un’investimento sul riciclo delle materie, … NOI …
      Abbiamo saputo del CRAK, e allora impazziti, depressi, abbiamo cominciato a fare traffico e munnizza e chiudere putie, musei, e …
      e…….
      e….
      E c’è qualcuno che se la beve?
      VRIUOGNA CARO AMICO!

    6. Werner temo di non seguirti.

    7. bhe, almeno mi faccio una risata (“per favorire il percorso di sviluppo a suo dire già avviato”)!!

    8. @ gaia
      mi dispiace, cara, che credevi che fossimo arrivati?
      NOOOO, per lui tutto stò sfacello.. è.. ancora in itinere, vedrai alla fine.
      🙁

    9. …che ci posso fare, per qualche motivo – irrefrenabilmente – la notizia mi fa venire in mente la scena di “Compagni di scuola”…quando De Sica invita a mettere una mano sul cuore e l’altra sul portafoglio…

      http://www.youtube.com/watch?v=d-JgxbCVk3Y&feature=related

    10. Cammarata va a elemosinare a Berlusconi “l’impegno” adesso. Cioè quello che lui in 7 schifosissimi anni di amministrazione non ha mai messo, ora vorrebbe che glielo desse Silvio! Ma che ha scoperto l’acqua calda? Improvvisamente il buffone si è accorto di essere sindaco??? La cosa più grave è che Berlusconi CONFERMA l’interesse del governo verso la nostra città. Quando Berlusconi CONFERMA significa proprio che non gliene sbatte una cippa, però intanto i due hanno fatto a gara a chi ha il sorriso più bello. Poi magari partitina a tennis a casa di Silvio prima del ritorno a casa. Diciamo la verità, Diego si sente solo e aveva bisogno di un amico in questo momento di SUA crisi

    11. Prima di chiedere altri soldi bisognerebbe rendere pubblici gli impieghi e i risultati ottenuti con quelli già avuti. Oh… Scusate, non fateci caso, ‘sta matina sono un po’ fuori di testa.

    12. Scusate criticoni dei blog, ma quale governo ha appena inasprito il 41 bis “aprendo una falla incolmabile tra i clan, agevolando un muro invalicabile con l’esterno”???(parole di Carlo Vizzini) Forse il governo Prodi? 🙂
      ——————————————————-
      L’attenzione che Cammarata richiede verso Palermo è la stessa per la quale il governo Berlusconi ha varato nell’ultima finanziaria 300 milioni di euro al tram di Palermo, cantiere attivissimo già aperto da 2 anni, e altri 300 al primo stralcio della metropolitana. Credo che Cammarata stia chiedendo adesso la stessa attenzione del governo centrale anche e soprattutto per ripristinare i fondi precedentemente sottratti al passante ferroviario (cantiere cmq già aperto anche questo) e sicuramente dei fondi per risanare il bilancio del comune e risolvere il problema LSU.
      Niente partite di tennis quindi…

    13. Fabius,
      va curcati…
      Questa amministrazione potrebbe essere difesa solo da un avvocato d’ufficio.
      L’unico vero fatto è che hanno imbarcato elettori, clientes (chissà forse anche te) fino a sfasciare le casse del comune e degli enti controllati.. Si sono svenduti a terzi privati lo svendibile (parcheggi, gas, acqua). Hanno fatto pagare questa loro politica ai cittadini aumentando all’inverosimile le tasse locali per servizi pubblici tra i peggiori d’Italia.
      Ora sono con le pezze nel sedere e vanno a chiedere ‘a limùasina a Roma.
      Abbiamo soltanto quel che ci meritiamo.
      P.S. Non ho votato Ollando, non sono di sinistra, sono solo un cittadino stanco, molto stanco non tanto di una classe politica indecente, quanto dell’ignavia della maggior parte dei miei concittadini.

    14. “Fabius,
      va curcati…”… bellissimo!!!!!!:)

    15. Secondo me Dieguito è andato a chiedere il Miracolone all’Unto. Visto che la legge per le elezioni europee prevede la preferenza, contrariamente a tante aspettative!
      @Andrea: 6 linee MM a Milano in 6 anni? Cioè 3.5 nuove linee in 6 anni? La vedo molto molto dura.

    16. @werner: ma è proprio per questo che Rosalio inserisce sempre l’immagine di Cammarata sornione, è una “strizzata d’occhio” per dirci che se ne frega 🙂 Scherzo!

    17. La magia del teatro dei pupi: i pupi si muovono e il bravo puparo non si vede mai…

    18. @Rosalio
      Credo che la notizia riportata in realtà con oggettiva precisione, sia molto più importante e tragica di quanto appaia dall’apparato disinformativo del regime: in due parole il tizio è salito a Roma perché, per dirla con parole del suo capo, sono finiti i rubli.
      Vuol dire pertanto, che il quarto o sesto comune più indebitato d’Italia è alle corde – o sta dichiarando bancarotta, fate voi-.
      Ragion per cui, non capisco perché Rosalio, avendo tra le sue fila un eccellente vignettista come LOBO, non abbia trovato di meglio che riportare di nuovo, nel giro di cinque o sei post, la faccia irritante ed urtante del tizio facendogli in ogni caso una pubblicità inappropriata, quando ad esempio una vignetta – del tipo quella apparsa su Micromega sulle casse vuote del Comune – sarebbe di gran lunga stata più significativa e certamente più evocativa.
      Tra l’altro, il precedente fotomontaggio con Obama è stato, a mio sommesso parere, ripetitivo e parecchio brutto.
      Largo pertanto a LOBO: una vignetta vale più di cento commenti.
      ws

    19. Werner registo la tua opinione ma è improprio il canale utilizzato (il post non è sul tema “come Rosalio dà le notizie”) e la pretesa di indicare come dovremmo dare le notizie è da respingere al mittente. Ti invito, qualora tu ne abbia voglia, a proseguire per e-mail. Grazie.
      Spillo ti invito a essere rispettoso nei confronti degli altri commentatori. Are ti invito a rimanere in tema.

    20. Off topic per GioCa…

      scusami perchè 3,5? fino a prova contraria tre linee a Milano ci sono
      Poi che per l’expò ne abbiano progettate 6 sono altri problemi

      Cmq Diego si muove per le europee, un cinne futti nenti di Palermo

    21. A Fabius
      Sai bene di raccontare favole perchè il 41bis quando era provvisorio era molto più efficace che oggi quando è diventato legge definitiva.Perchè? Facile,quando un provvedimento viene rinnovato di sei mesi in sei mesi i tempi burocratici necessari per il mafioso recluso per chiedere la revoca dell’isolamento, sono talmente lunghi che di solito la risposta alla sua domanda non arriva in tempo in sei mesi, quindi quando gli rispondono c’è già stato un nuovo provvedimento semestrale, contro il quale deve di nuovo ricorrere.Ora che è diventato un provvedimento che vale per sempre, preso una volta vale per sempre – o almeno fino a che non ce ne sono i presupposti – i ricorsi sono molto facili perché anche se durano 7-8 mesi ne basta uno perché la persona possa vincerlo, allora si va alla discrezionalità del magistrato singolo il quale ogni volta che riceve il ricorso deve valutare se la persona sia ancora socialmente pericolosa, collegata con l’organizzazione mafiosa. E come si fa a sapere se ha ancora contatti con la mafia? Boh?Tuttavia è certo che adesso molti detenuti mafiosi, anche stragisti, che stavano al 41bis hanno ottenuto, in buona o cattiva fede dei magistrati di sorveglianza, il trattamento carcerario normale.

      Un muro invalicabile…mi dispiace ma hai preso un abbaglio

    22. E’ semplicemente assurdo definire costui Sindaco di Palermo, e due credere che costui riesca a creare qualcosa di buono in questa città, io scusate, ma i burattini li vado a vedere al teatrino di Mimmo Cuticchio…

    23. Se l’incontro doveva comportare un aiuto ad una grande malata(Palermo),data la crisi il Caroleader ha provveduto con accanimento terapeutico a costo zero,emanando il decreto(Eluana).

    24. …per uno scambio di tubetti di dentifricio ultra sbiancante….

    25. Cammarata a molto fortuna,mio sogno SILVIO a accetta de l’incontrare,che mi che adoro piu che tutto mio sogno SILVIO,e vorrei una volta l’abbracciare di cuore,e impossibile,lui mi fa soffrire,ma io l’adoro,lui e mio raggio di sole,sophie

    Lascia un commento (policy dei commenti)