mercoledì 24 gen
  • Palermo: blog, siti e stime numeriche a dicembre 2010

    Ecco le stime numeriche di Google tratte da DoubleClick Ad Planner (strumento nato per aiutare gli inserzionisti a pianificare le proprie campagne pubblicitarie online) relative al traffico dei siti web con base a Palermo a dicembre. Per i siti contrassegnati dalla lettera S vengono riportati valori stimati da Google, i siti con la lettera A condividono il dato effettivo da Google Analytics.

    Palermo: blog, siti e stime numeriche a dicembre 2010
    (clicca per ingrandire)

    Anche a dicembre, complici le festività, si è riscontrato un calo generalizzato.

    È balzato in testa come sito più visitato di Sicilia quello del Giornale di Sicilia (990 mila visite e quattro milioni e 700 mila pagine viste).

    MediaGol avrebbe perso un milione di pagine viste (520 mila visite e due milioni e 400 mila pagine viste) mentre ha guadagnato Balarm (settemila visitatori e 60 mila pagine viste in più, quindi 51 mila visite e 180 mila pagine viste).

    Calo generalizzato tra i siti d’informazione nativi online: prosegue l’emorragia per BlogSicilia riportato a -60 mila visite e -110 mila pagine (200 mila visite e 590 mila pagine); farebbe “meglio” SiciliaInformazioni dato ancora in calo di 50 mila visitatori e 110 mila pagine viste (240 mila visite e 510 mila pagine viste). Rimane davanti tra i palermitani Live Sicilia che ha perso 40 mila visitatori e 110 mila pagine viste (il dato di dicembre è quindi di 340 mila visite e 850 mila pagine viste).

    Tra i nuovi progetti editoriali fa ingresso tra i dati rilevati (sotto una certa soglia di traffico non sono disponibili dati) palermocronaca.it (18 mila visite e 94 mila pagine viste) e rimane ancora sotto soglia diPalermo. Non è invece disponibile il dato disaggregato di Palermo del Corriere della SeraCorriere del Mezzogiorno.

    I dati sono in parte stime e in parte sono tratti da Google Analytics (il servizio di statistiche di Google) se i proprietari dei siti hanno deciso volontariamente di renderli pubblici (se non l’hanno fatto possono sparare qualunque numero ma ne dubiteremo). Rosalio condivide i propri dati di traffico pubblicamente. In ogni caso le stime solitamente non si distaccano dal dato reale di un +/- 10% quindi, pur non combaciando perfettamente con il dato reale, possono essere prese in considerazione soprattutto per confrontare più siti.

    Segnalateci anche nei commenti eventuali siti rimasti fuori, li integreremo cercando, sempre più impavidamente, di tracciare un quadro sempre più chiaro della realtà web palermitana.

    Il documento Excel con i dati di dicembre, novembre, ottobre, settembre e agosto.

    La classifica regionale da Live Sicilia.

    Palermo
  • 8 commenti a “Palermo: blog, siti e stime numeriche a dicembre 2010”

    1. Continuo a non capire come mai il sito di un quotidiano dalla “qualità” di un mediocre giornalino di provincia sia al primo posto.
      Per quanto riguarda Live Sicilia, secondo me perde lettori principalmente per due motivi: tratta sempre gli stessi temi (il teatrino politichese) con tanto di facce, sempre le stesse e ripetute in quasi tutti gli articoli (se fossero uno o due al giorno…), di politici(pseudo) e le loro querelles che non servono alla Sicilia; la sovraesposizione (per non dire onnipresenza) nei commenti di un suo coordinatore che spesso è sgarbato o polemico con i lettori (fino all’offesa personale in certi casi); io lo leggevo una volta a settimana, livesicilia, non lo leggo più da mesi.

    2. il gds.it è un sito che fa letteralmente schifo e continua ad essere il più visitato.
      mistero!
      oppure no?
      avete presente tutti i nullafacenti della regione e degli uffici comunali? secondo voi cosa fanno al computer? la stessa cosa che farebbero senza computer: leggere il giornale di sicilia!

    3. mi sembrano un po’ troppo tonde queste cifre? o no?

    4. Due siti su tutti: Siciliainformazioni e tifosirosanero.it 😉

    5. Balarm merita di più. Decisamente imbarazzante il primo posto di gds.

    6. Livesicilia ha potenzialità grandissime e risosrse umane straordinarie, basta leggere il mensile I Love Sicilia.
      Solo si ostinano a dare troppo spazio a politici che non voigliono il bene dell’isola.

    7. gds è penoso, non c’è niente di interessante ed è strutturato malissimo. mediagol è il migliore sito, bello, completo e ricco di news. livesicilia non mi dispiace!

    8. mediagol entrano 6 mila pubblicità, troppo lento, levatele così si velocizza, stadionews lo preferivo prima, io entro su fusirosanero.it per leggere le notizie del Palermo

    Lascia un commento (policy dei commenti)