martedì 21 nov
  • Riunione di famiglia

    Capiddi tagghiati,
    varba già fatta
    scarpi allustrati,
    giacca e cravatta.
    Vestito elegante
    paru Brunello
    è solo mancante
    un fiore all’occhiello.
    Cu vieni vieni mi runa ‘na vasata
    quanti complimenti mi fannu st’ainnata
    «Persona stupenda, davvero speciale»
    io ‘i taliu e mi pare puru male.
    ‘Un ci sugnu abituatu a tuttu stu priu
    menumale ca na facci ‘un m’arrussìu.
    Ma poi sugnu misu a malu puoistu
    impupato e fiermo come un craistu
    mi vulissi muoviri, farimi ‘na passiata
    ma un po iessiri, è ‘na mala pinsata.
    Ci sunnu tutti: amici, parienti
    vicini, lontani, muorti e viventi.
    Unn’è ca pigghia e mi nni pozzu iri,
    quantu menu si mittissiru a buciari!
    Certu unn’è ca s’a pigghiassiru cu mia
    dopo n’anticchia ci fussi puru allegria
    ‘u fattu è ca ‘unn’è tanto noimmale
    ca unu si nni va r’u so funerale.

    Ospiti
  • 4 commenti a “Riunione di famiglia”

    1. Bella!! bravo Vicè… 🙂

    2. …è MIO CUGINOOOOOOO!!!!!! Bella Viciooooo!!! Baciddi tutti pì tia! 🙂

    3. mi piace!

    4. davvero geniale 😀

    Lascia un commento (policy dei commenti)