lunedì 21 ago
  • In funzione gli autovelox fissi in viale Regione Siciliana

    Entrano in funzione oggi gli autovelox fissi in viale Regione Siciliana nei pressi di via Nave (direzione Catania) e di via E. Basile (direzione Palermo). Si trovano in colonnine grigie segnalate.

    Le sanzioni vanno fino a 700 euro.

    Non è escluso che vengano installati ulteriori autovelox.

    Palermo
  • 10 commenti a “In funzione gli autovelox fissi in viale Regione Siciliana”

    1. Non liascatevi fregare gli autovelox posizionati NON SONO OMOLOGATI, servono solo a fare cassa

    2. In che senso non sono omologati? Spiegati meglio per piacere. Si può fare un ricorso? Grazie

    3. Speriamo vi multino tutti così vi togliete il vizio di fare
      i tochì

    4. Io sono stato “incocciato” dall’autovelox per poco, ma sono favorevole all’utilizzo…

    5. Sono omologati gli autovelox di vle regione siciliana e non servono a fare cassa sarebbe un affronto per le vittime della strada nn diciamo panzane.

    6. al comune frega poco delle vittime della strada ! con questa crisi guadagnare un po di grana fa comodo

    7. 210 multe in un solo giorno. Secondo voi cosa significa? Che “non è omologato”, come sostiene qualcuno in base a non si sa quali informazioni, o che forse noi palermitani ci sentiamo tutti degli Schumacher o Valentino Rossi? Dovrebbero installarne uno ogni 500 metri in tutta viale regione! Inoltre, l’aggeggio è anche in grado di misurare la distanza dal bordo strada, quindi non oso immaginare quante multe abbia sparato in questi giorni a tutti quelli che hanno il terribile vizio di invadere le corsie d’emergenza. Servono a fare cassa? Va benissimo, monetizziamo l’inciviltà del palermitano, non c’è proprio nulla di male! Già immagino quel povero giudice di pace che si vedrà sommerso di ricorsi con scuse improbabili. Ragazzi, mettiamoci l’anima in pace, ce la siamo cercata, siamo incivili e vastasi al volante e meritiamo bastonate continue.

    8. @Quozca
      ahuahuhauhauh ti appoggio! mi hai fatto morire!

    9. fare multe con autovelox non serve a granché come deterrente visto che la maggior parte dei palermitani è (o fa finta di essere) sotto la soglia della povertà (alias sono o fingono di essere dei morti di fame) e, quindi, il Comune di soldi non ne vedrà manco l’ombra e di contro chi sa che non potrà subire nessuna sanzione pecuniaria (visto che non ha nulla o farà risultare di non essere soggetto a nessun pignoramento di beni mobili o immobili) continuerà a fregarsene degli autovelox alla faccia di tutti i cittadini ke ogni muoiono in quel tratto di strada!

    10. di certo,mettere un autovelox nello spartitraffico in mezzo agli alberi non è un deterrente,ma,un modo poco simpatico di fare cassa alle spalle dei poveri automobilisti già troppo tartassati da balzelli di ogni genere…non ho parole…

    Lascia un commento (policy dei commenti)