giovedì 14 dic
  • Possibile trasferimento d’ufficio per il procuratore Messineo

    Il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo rischia il traferimento d’ufficio per un «difetto di coordinamento» all’interno della Procura la cui «conseguenza» sarebbe stata «la mancata cattura del latitante Matteo Messina Denaro».

    Il rilievo del Consiglio Superiore della Magistratura si basa su quanto emerso dalle audizioni di magistrati della Procura siciliana avvenute nei mesi scorsi a Palazzo dei Marescialli.

    Palermo, Sicilia
  • Lascia un commento (policy dei commenti)