giovedì 8 dic
  • Tornata l’acqua nella fontana di piazza Garraffello

    Tornata l'acqua nella fontana di piazza Garraffello

    cara cittadinanza finalmente, l’acqua della fontana della piazza garraffello scorre di nuovo e adesso la fontana si trova fuori dalla zona chiusa del bene comune nella zona libera, allora nella nostra zona. certamente l’opera delle vostre bottiglie che ho fatto io con amore, che ho lasciato io nella fontana fino alla riapertura dell’ acqua, le avete buttate voi nei cassonetti dell’immondizia. quelle bottiglie che ho trovato 51 giorni ogni mattina dentro e di fronte la fontana. vi auguro una buona estate.

    Ospiti
  • 23 commenti a “Tornata l’acqua nella fontana di piazza Garraffello”

    1. noi lo sappiamo benissimo, che di questa fontana in realtà non gliene frega niente a nessuno, come la piazza garraffello. il busto di bronzo del palazzo lo mazzarino merlo, le statue di marmo del palazzo rammacca, le balate della piazza, anche la pigna di bronzo della fontana: rubate e vendute. la fine della fontana è solo una questione di tempo. la piazza è aperta adesso, dietro la fontana la loggia dei catalani morta con una impalcatura, ma non è messa in sicurezza, però abbiamo in tutte i 5 ingressi cartelli di divieto di entrare in piazza. soprattutto ci sono a disposizione i cattivi fondi europei, alla fine sono la garanzia per le nostre macchine, motori, cellulari, droghe e ferie. e per questo io amo palermo, per questo modo diretto di spaccare il culo di europa con la sua centrificazione ridicola.

    2. Guarda un pò cosa bisogna fare per smobilitare l’amministrazione comunale per far funzionare (non per molto) qualcosa quì in città! C’è mancanza di manutenzione e soprattutto di organizzazione. Dopo un gesto discutibile di pitturare la fontana e spargere attorno le bottiglie finalmente hanno preso la decisione di mettere in funzione la fontana in stato di abbandono da diverso tempo… Quasi, quasi bisognerebbe emulare questi gesti per vedere molte cose quì in città funzionare: l’amministrazione forse vuole fronteggiare così il degrado, l’incuria e le varie offensive della cittadinanza…

    3. Adesso c’è’ la rotonda Simon Bolivar ,a Tommaso Natale,importante rotatoria,biglietto da visita a chi va verso Mondello,col Prato all’inglese lasciato a secco,pur disponendo di impianto automatico di irrigazione,oggi in preda alle ortiche.Un manto che solo un mese addietro era verde,diventato oggi giallo.

    4. Signor Uwe apprezzo tanto il suo lavoro, ho avuto modo di conoscerla( brevemente), devo dire che lei non ha filtri, dice e fa quello che pensa.
      Nel suo ultimo video lei conclude dicendo :”sono fiero di essere siciliano”. Chissà cosa pensa tutta quella gente che ora non sta facendo nulla e molto probabilmente non farà niente. Purtroppo i suoi gesti e le sue opere sono solo soggetti a critiche da bar, ma nessuno fa nulla oltre che parlare. Non entro in merito di cosa potrebbe farsi perchè non ne ho le competenze, ma non ci vuole molto a dire che la piazza è stata abbandonata. Nel mio piccolo penso che Palermo è una città che possiede un’anima, città viva e calorosa, ma questo non basta, bisogna voler bene alla propria città in ogni piccolo gesto. Educazione civica, questa misteriosa entità.

    5. Caro Signor Uwe,
      secondo lei è arte imbrattare con vernice rossa un monumento (sia nuovo, antico, o distrutto?).
      Che cosa ci voleva dire? Probabilmente non tutti sono dotati di intellighenzia nel comprendere “l’arte”.
      Non pensa che forse non tutto quello che Lei “mette in scena” forse non sia sempre gradito e allo stesso tempo corretto?
      Ma poi, con i centinaia di luoghi di Palermo gentilmente devastati dai palermitani (soprattutto ragazzini teppisti)perché si è fissato proprio con la piazza del Garraffello? E poi, perché pensa di potersi ergere ad artista sopra tutti noi, mostrandosi superiore, e in realtà cadendo in un gesto così misero?

    6. ….non ti curar di loro ma guarda e passa!Le azioni TI hanno dato AMPIAMENTE RAGIONE. Bravo Uwe!Brava Costanza!

    7. Approvo il tuo modo si agire, smuovere le coscenze, e Sopratutto il torpore di questa amministrazione di incapaci…sindaco in testa

    8. Signor Uwe Jäntsch, la prossima volta dia prova della sua intelligenza e trovi un modo più civile di mostrare il suo dissenso e fare arte. Di gente che sporca e imbratta siamo già ben forniti

    9. sig vicè, non sono venuto da lontano da più di 2000km per leggere stupidaggini

    10. No perchè è merito di uwe se la fontana adesso funziona (funziona?)
      Signor uwe lei non si è fatto 2000 km per sentire sciocchezze , ma neanche per aggiungere degrado al degrado e poi magari prendersi il merito di cose di cui lei non ne ha alcuno , la prossima volta scelga almeno una vernice lavabile , grazie .

    11. Uwe lascia perdere danno solo fiato alla bocca non meritano neanche che Tu risponda.

    12. pequod
      La invito a cambiare tono nei confronti degli altri commentatori.
      Leggo continue frecciatine sprezzanti,senza mai portare un argomento degno di tale nome.
      Se Palermo fosse una città normale,personaggi come Uwe non troverebbero spazio.
      In questi giorni la città e’ letteralmente tappezzata dai rifiuti.In ogni rione.Un vero schifo.Ed oggi abbiamo superato i 35 gradi.
      Mi sono fermato a parlare con 2 anziani spazzini in servizio,questa mattina.
      Creavano dei mucchietti ad intervalli regolari,sotto il marciapiedi.
      Ho chiesto perché non venivano rimossi i cumuli di rifiuti.
      Risposta:qualcuno pensa che la munnizza costituisca un’opera d’arte,e le opere d’arte vanno rispettate,non rimosse.

    13. rosolino non occorre sprecare parole per certi commenti ,compreso il suo.

    14. Verosimilmente lei non ha nulla da dire,non riuscendo ad esprimere nulla oltre il nulla.

    15. sig milingo, io non lavoro con vernice lavabile

    16. Vi invito a rimanere in tema, a essere rispettosi nei confronti degli altri commentatori e vi ricordo che questa non è una chat. Grazie.

    17. Chiedere a Uwe di usare la vernice lavabile, sarebbe come portare mia figlia al mare e proibirle di fare il bagno, certo puoi farlo, ma che senso ha. Dimostrerei quantomeno che non ho capito cosa è il mare.
      Sig. Milito, il gesto di Uwe è artistico e non stupido, nella misura in cui era vernice vera, ed a mio modo di vedere, per assurdo, se avesse lasciato un segno indelebile sulla fontana sarebbe stato anche meglio. Perché tutto quello che è importante lascia un segno, e per la fontana il gesto d’amore di Uwe è una cosa importante, della quale abbiamo discusso per settimane e rimarrà nel nostro immaginario collettivo probabilmente negli anni a venire. Il suo problema come quello di molti nostri concittadini è che non sanno distinguere il degrado, pur vivendoci, perché se lo sapessero distinguere probabilmente farebbero in modo di evitarlo. Per queste ragioni, se posso provare ad interpretare il pensiero di Uwe, considera stupide le affermazioni del sig. Vicè e posso immaginare anche le sue.

    18. rosolino, adesso è Uwe responsabile del fatto che due spazzini imboscati non ritengono di togliere l’immondizia da strada? Avresti dovuto chiamare i carabinieri! Altro che venirti a lamentare qui.

    19. E’ qui che si fa il monumento alla munnizza.
      Il concetto ha fatto scuola.
      Oramai l’arte ha pervaso tutte le strade palermitane.
      La mia non è una lamentela,ma il preciso riscontro di quello che accade.

    20. ribadisco chiama i carabinieri, pulisci, imbratta tu una fontana, insomma fai qualcosa ma risparmiaci il “preciso riscontro di quello che accade”. grazie.

    21. Ma chi sei tu per esprimerti in tal modo?
      Che ne sai di quello che io faccio o non faccio per Palermo?
      Se quando leggi riuscissi a distinguere una segnalazione da una lamentela,ci saremmo risparmiati questo inutile battibecco.

    22. sig rosolino, stamattina ho trovato dentro la fontana un escremento umano in forma da un “R”. è una segnalazione?

    23. Uwe ha fatto quello che la maggioranza (sì, proprio la maggioranza) di voi Palermitani non ha mai fatto per la propria città. C’ha messo il cuore. E non a parole.

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Tornata l'acqua nella fontana di piazza Garraffello, 5.0 out of 5 based on 2 ratings