giovedì 8 dic
  • Presentati sito e campagna per il tram di Palermo

    È stata presentata stamattina presso Sala delle Lapidi la campagna pubblicitaria del tram di Palermo realizzata da DRTADV. Il nuovo sito è tram.palermo.it e permette di votare il nome che avrà il servizio scegliendo tra Piuma, Genio e Filo.

    La campagna sarà affissa da lunedì in città.

    AGGIORNAMENTO: i tre soggetti.

    Presentati sito e campagna per il tram di Palermo

    Presentati sito e campagna per il tram di Palermo

    Presentati sito e campagna per il tram di Palermo

    Palermo
  • 19 commenti a “Presentati sito e campagna per il tram di Palermo”

    1. Io ho votato per Genio… è gradevole all’udito e almeno ha un collegamento con il contesto palermitano.

    2. Premetto che rispetto il lavoro di tutti e che ho molta stima del lavoro dell’agenzia che ha ricevuto l’incarico. Stavolta, però, mi sembra che ci sia qualche strafalcione:
      1) tempistica. I palermitani già da molto sono infelici a causa del lavori del tram, la campagna doveva partire molto prima. Le foto, poi, mi sembrano un po’ troppo estranee al nostro contesto. Forse fare tre scatti a persone del luogo avrebbe reso la campagna più calda e più vicina a chi il disagio lo sta vivendo;
      2) il video. Perché quelle clip mostrano una Palermo così degradata? La spazzatura che si vede ai bordi della strada che costeggia la Cala, la fontana dei Quattro Canti già rovinata dal passare del tempo, il prato del Foro Italico ridotto a buchi di terra… L’idea c’è, ma queste imperfezioni disturbano a chi è maniaco dei dettagli come me e penso arrivino – in maniera subliminale – agli utenti distratti. Non è esce una bella immagine della città, a mio avviso: è certamente reale. Ma non fa sognare, come invece le inquadrature e la musica vorrebbero. Capisco Orlando che, da vecchia volpe della politica, abbia voluto mettere la faccia su un progetto di questa portata: l’ho trovata però un po’ troppo retorica.
      Per il resto, finalmente avremo il tram: un passo in più verso una Palermo normale!

    3. 2014 e siamo sempre sommersi dalla monnezza!! Quando verranno risolti i VERI problemi di Palermo???

    4. Video inconcludente, campagna…”imbarazzante”. Rispecchiano in pieno l’arrivo del tram in città. Inutile.

    5. Certo che le tre facce proposte nei cartelli sono proprio delle classiche facce che si posson incontrare a Palermo.
      Avrebbe detto un mio amico: “Si’, ‘nta l’uocchio”.
      L’unico riferimento concreto alla citta’ e’ la didascalia “Non ci scusiamo per il disagio”.
      Classica vastaseria palermitana.

    6. il video con il Sindaco della nostra Città è davvero emozionante, sarà per il ritmo lento, per la colonna sonora dalle note malinconiche, il discorso pacato. Per i manifesti invece non posso che concordare che potevano essere migliori…e questo una società di comunicazione non lo può non sapere!

    7. Il tram è ritenuto inutile per chi ama le macchina…aggiornatevi:-))))))))))

    8. Certamente,ma si arrenderanno.
      Il tram ti costa meno e ti fa arrivare puntuale.
      Prendi la macchina se devi andare fuori città.

    9. Grande Antonio! Grande Tramviere!

    10. Il tram e’ ritenuto inutile se non si attua un sistema di trasporti integrato e se i parcheggi continueranno a trovarsi in poco serviti da bus con orari CERTI

    11. e allora informati bene prima di criticare: il tram rientra nel più ampio progetto infrastrutturale già messo in cantiere che prevede raddoppio del passante ferroviario, chiusura dell’anello, tram, e (speriamo nel breve futuro) anche la metropolitana.

    12. In merito alla campagna di affissione non mi pronuncio, conosco l’agenzia e sicuramente nel brief il cliente li avrà messi davanti ad alcuni vincoli. Ma da tecnico posso assicurarvi che il video è veramente imbarazzante. Qualità video pari a quella ottenuta da un ragazzino con una video reflex utilizzata per la prima volta: immagini tremule e colorimetria sballata ma soprattutto nel messaggio finale il Sindaco è in back focus… ingiustificabile; per quanto riguarda l’audio, considerando che si tratta di un voice over, sarebbe stato il minimo effettuare una registrazione in una stanza insonorizzata con un microfono adeguato, non con un registratore esterno in un luogo aperto. Il montaggio che dire…inesistente, sono state utilizzate immagini di repertorio insensate “i ragazzi che vengono ripresi durante il backstage della produzione di un qualche video, utilizzano le attrezzature in maniera impropria”, “la violoncellista dove e per chi sta suonando?”, “la spazzatura si vede ovunque”. Video troppo noioso per rappresentare un nuovo servizio “innovativo e tecnologico” per la nostra città.
      Per concludere che Orlando il sindaco “lo sa fare” è assodato, che le aziende di produzione video non sappiano fare il loro dovere no.
      Antonio

    13. Antonino immagino che l’agenzia che ha curato il video sia la stessa di cui tessi le lodi.

    14. Colorina non so dirti, l’unica cosa che so è che il video è stato firmato sia dal “regista” che dal “direttore della fotografia” che dal “operatore video” e non mi sembrano nomi di persone dell’agenzia, sicuramente saranno degli esterni.

    15. mmm non me ne intendo…a tuo avviso potrebbe essere possibile che il video sia ascrivibile all’agenzia ma curato anche da esterni?

    16. Non saprei!

    17. U riscuissu ru presidente… Ritmo mozzafiato (e cu muríu?) un periodo tutto d’un fiato da far invidia a Proust; Quanta retorica inutile, quante scene incomprensibili. La scena finale senza una corretta messa a fuoco è la ciliegina sulla torta. AGGHIACCIANTE.

    18. ma perchè essere invidiosi nei confronti dei tanti cittadini che vedono, giustamente, nell’opera infrastrutturale un importante passo avanti per una nuova mobilità cittadina responsabile? Vi attaccate a tutto quello che riguarda la governance della nostra città, e quindi attaccatevi pure a sta…beh basta che poi la redazione mi ammonisce 😛

    19. un lanzo!!!!

      spot agghiacciante. voce da lacrima. da campagna elettorale di rappresentante di quartiere.

      ….ma quello del primo soggetto di affissione è Franco Trentalance?

      boh

    Lascia un commento (policy dei commenti)

Presentati sito e campagna per il tram di Palermo, 4.0 out of 5 based on 4 ratings