martedì 6 dic
  • 17 commenti a ““Road to Festino””

    1. Commosso 🙂

    2. Mediocre e scontato.

    3. Bravo Roob. 🙂

    4. Il video e’ piacevole, a condizione di togliere l’audio.
      Infatti, cio’ che viene detto e’ un ammasso di melensaggini e sdolcinature varie che fa venir la carie (e si sa quanto costano poi i dentisti) declamato in piu’ da una voce che sembra quella di un liceale che sta leggendo una pagina dinanzi alla professoressa di filosofia (in genere le piu’ toste).
      Come dice la saggezza siciliana, la meglio parola e’ quella che non si dice.

    5. Molto ben girato,montato e commentato.
      Promosso a pieni voti.
      Bravo,anzi bravissimo!

    6. […] • Rosalio.it >>> www.rosalio.it/2014/07/21/road-to-festino/ […]

    7. Perchè vengono considerate “melensaggini e sdolcinature”? Il mondo ha bisogno di bellezza e semplicità.

    8. Stare alla larga dai guastafeste.
      Bicarbonato.,in caso di contagio.

    9. Eh, sig. Villino, si riascolti e forse lo capisce anche lei..palermitani tutti parenti, etc.
      Se poi non ci riesce non si preoccupi: non ci pensi e vada a farsi una bella vacanza in un villino, magari insieme al troll, ovvero curiosone, che è anche contrariuso, Giacomo, edicolante, tramviere, Palermitanofelice, Alberto, etcetcetc. (guardare i post precedenti per rendersene conto).
      Si divertirà.

    10. Caro Villino
      Solo un cretino non apprezza il Suo impegno,ed e’ riemerso!

    11. Eheheheh, il troll trolla.
      Il sig, Gigi l’ha definito un autistico, io non mi spingo a tanto, ma che certo lei ha dei problemi di personalità e’ evidente, direi di solitudine, e per combatterli crea tanti nick così si sente meno solo.
      Comprensibile, direi.
      Avanti, continui a offendere, e’ divertente ed è l’unica cosa che sa fare.

    12. Vi invito a essere rispettosi nei confronti degli altri commentatori e a rimanere in tema. Grazie.

    13. Un cretino va trattato da cretino.Non è una offesa.E’ quanto dovuto.

    14. Curiosone qui hai due possibilità: attenerti alle regole o non commentare. Non costringermi a essere più convincente. Grazie.

    15. Un ragazzo si arma di telecamera e passione. Unico scopo: raccontare “l’evento” della nostra città.
      Ognuno ha i propri gusti su questo non vi è dubbio, nonostante ciò, le critiche devono cercare, a mio avviso, di indossare delle lenti capaci di guardare le cose con la massima oggettività e se possibile spogliandosi dei gusti personali. Focalizzare ciò che stiamo guardando arrivando all’essenza.
      Giudicando secondo i propri gusti si rischia di essere troppo generosi o troppo severi.
      Mi scuso per la lunga premessa ma mi è utile per esprimere il mio parere riguardo il video “Road To Festino”.
      Sin dalle prime immagini si intuisce la tenerezza dell’autore. Una tenerezza che probabilmente potrebbe sfiorare l’ingenuità ma senza scadere nella banalità. Io mi sono emozionato in alcuni passaggi e questo è la prova che il video incontra i miei gusti. Il mio giudizio positivo comunque nasce dalla voce dell’autore che a me fa pensare ad una voce pulita, ad un ragazzo sano che coltiva interessi e passioni sane e che con nobiltà di spirito desidera condividere i propri sentimenti con gli altri.
      Tutto questo oggi è qualcosa di raro. La parola nobiltà non è utilizzata a caso. Tutti siamo ormai, chi più chi meno, impigriti e uniformati. Con la testa bassa sul nostro Smart Phone teniamo in vita passivamente, catene di Sant’Antonio, di video estremi nel loro genere o di frase fatte di cui spesso amiamo il significato fino al momento in cui finiamo di leggerle. Il Sig. Villino parlando di Palermo e del Festino, ha parlato di sé stesso di noi e della nostra città, con delicatezza e innocenza facendo qualcosa che ha nella sua forma cosi semplice la nobiltà dell’animo e l’energia rivoluzionaria di chi pensa e agisce. BRAVO

    16. Sincero? Preferivo le interviste di Rob. Lì davi veramente il massimo!

    17. […] • Rosalio.it >>> www.rosalio.it/2014/07/21/road-to-festino/ […]

    Lascia un commento (policy dei commenti)

"Road to Festino", 4.5 out of 5 based on 8 ratings