13°C
mercoledì 29 gen
  • Palazzo delle Aquile

    Aumenti in vista per i servizi a domanda individuale del Comune di Palermo

    Una delibera del 24 dicembre approvata dalla Giunta comunale dà mandato al direttore generale di coordinare le attività per predisporre un nuovo piano tariffe dei servizi a domanda individuale erogati dal Comune di Palermo (fatta eccezione per i servizi educativi di asili nido e refezione scolastica) che entrerà in vigore l’1 gennaio 2020.

    Gli aumenti riguarderanno i costi relativi alla Città dei ragazzi, a impianti sportivi, mercati ittico e ortofrutticolo, musei e spazi espositivi e servizi funebri e cimiteriali.

    L’esigenza è quella di rimediare ad alcuni sforamenti su parametri di deficitarietà degli enti. Il gettito atteso sarà di circa 8,8 milioni di euro.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram