24°C
sabato 18 mag
  • Ponte Corleone

    Il ponte Corleone verrà raddoppiato

    Verranno realizzati due nuovi viadotti laterali previsti da tempo al ponte Corleone, in ingresso e uscita da Palermo verso Catania, in modo da portare le corsie da quattro a otto.

    La Regione Siciliana finanzierà con 17 milioni di euro a valere sui fondi Poc 2014-2020 l’opera. Sono previsti restringimenti dell’attuale carreggiata in notturna.

    I ponti laterali saranno lunghi 150 metri e alti 16 e sarà possibile aggiungere per ogni carreggiata due nuove corsie larghe dieci metri e provviste di marciapiedi. La realizzazione sarà curata dalla Infra.tech, il cantiere verrà avviato nel mese di giugno, la carreggiata lato monte dovrebbe essere completata entro metà 2025 l’altra entro dicembre 2026.

    Tra il 2006 e il 2007 vennero eseguite solo le opere relative alle fondazioni e alle “spalle”, ovvero gli elementi di collegamento tra il rilevato stradale e l’impalcato. La revisione del progetto prevede anche l’impiego di strutture più leggere in acciaio, un impianto di illuminazione con tecnologia led ed elementi per il superamento delle barriere architettoniche. Sarà realizzata, inoltre, una passerella sopraelevata in corrispondenza della trecentesca chiesa di Santa Maria dell’Oreto in modo da dare continuità al marciapiede e allo stesso tempo permettere l’accesso ai ruderi, attualmente non fruibili, dell’edificio dichiarato bene di interesse storico e artistico.

    Palermo
  • Lascia un commento (policy dei commenti)

    Ricevi un'e-mail se ci sono nuovi commenti o iscriviti.

x
Segui Rosalio su facebook, Twitter e Instagram