Padre Puglisi

Diciannove anni fa la mafia uccise don Pino Puglisi, parroco a Brancaccio molto attivo in iniziative per la legalità. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà a Brancaccio all’istituto comprensivo intitolato a Puglisi per inaugurare l’anno scolastico.

In: Palermo | 1 commento

Ritorno in questo momento da un’incontro con il direttore generale di una grande azienda con sede a Palermo a cui ho posto un quesito che mi frulla in testa da un po': «Ma l’essere palermitani è un valore aggiunto all’estero?».

La risposta è sempre la stessa: «Certo che sì. Noi palermitani abbiamo una marcia in più rispetto a tutti gli altri».

«Perché?». È la domanda che sono certa che nessuno di voi che lettori si sarà fatto. Avrete invece annuito mentalmente e magari sorriso con aria compiaciuta. Tanto scaltri quanto orgogliosi, tanto intelligenti quanto vanesi. Ci sentiamo i migliori al mondo, e obiettivamente lo siamo in tantissime cose, accucchiando successi individuali di proporzioni cosmiche. Ma purtroppo, per una ragione che ancora non riesco a comprendere, questo ci rallenta come collettività, invece di farci crescere.

La ragione dei nostri insuccessi “di gruppo” è evidente. Siamo troppo concentrati su noi stessi e troppo brillanti per accorgerci delle opportunità di collaborare con il vicino di casa. Non solo. Se accanto a noi si presenta uno altrettanto brillante, abbandoniamo immediatamente quello che stiamo facendo per concentrare tutte le nostre energie nella distruzione totale del nostro apparente nemico. Continua »

In: Ospiti | 37 commenti

Pasquale Hamel è innanzitutto un amico, ma anche uno studioso della storia siciliana, uno di quelli che parla per conoscenza diretta dei documenti e che ha ormai al suo attivo un buon numero di libri e di testi sulla materia. In questi tempi bui per la politica e la società siciliana con il governo Crocetta che sembra affondare nella piscina di un suo assessore, è quindi la persona ideale per cercare di capire come e perché si sia caduti così in basso e, soprattutto, se ci sono realistiche vie d’uscita. Continua »

In: Sicilia | 12 commenti

Andrea Cusumano è il nuovo assessore alla Cultura

Andrea Cusumano è il nuovo assessore alla Cultura del Comune di Palermo. Cusumano succede a Francesco Giambrone, nominato Sovrintendente del Teatro Massimo.

Cusumano insegna alla University of London, si occupa di scenografia e ha già collaborato con il progetto dei Cantieri Culturali alla Zisa.

In: Palermo | Commenti

Si terrà alle 21:00 a Villa Filippina (piazza San Francesco di Paola) la finale del concorso di bellezza Miss Città di Palermo. La direzione artistica è di Christian Carapezza.

Presenteranno Maurizio Midulla e Giulia Todaro, vincitrice della scorsa edizione e “Una ragazza per il cinema”.

“Miss Città di Palermo”

In: Palermo | Commenti

Chiuso il Parco Cassarà per la presenza di amianto

Ci sono novità per il Parco Cassarà, chiuso lo scorso aprile per la presenza di amianto: per il magistrato si può intervenire. Stabilire la tempistica dei lavori di bonifica e messa in sicurezza adesso, spetta al Comune.

Oggi si svolgerà una riunione.

In: Palermo | 5 commenti

A partire dalle 7:00 di oggi, a causa di un intervento di riparazione non procrastinabile, da eseguire nella condotta IATO all’altezza del comune di Carini, l’Amap è costretta ad interrompere la fornitura idrica nei comuni della fascia costiera a Nord di Palermo, precisamente in quelli di Isola delle Femmine, Capaci, Carini, Cinisi, Terrasini, Trappeto, Balestrate, Alcamo e all’Aeroporto Falcone-Borsellino, nonché nelle relative zone limitrofe fino a riparazione avvenuta. Per Palermo potrebbero esserci disagi nella zona di Partanna-Mondello. Continua »

In: Palermo | Commenti

Ieri sono andato a vedere Belluscone di Franco Maresco. Un paio di cose che ho pensato:

  • c’è qualcosa di capzioso nel non detto, ma ho la sensazione che Maresco si prenda gioco del prendersi gioco, come fa con altri stratagemmi del film;
  • provate a vedere il film sostituendo al nome di Berlusconi quello del sindaco Orlando, vedrete che il ragionamento continua a filare al 90%.
In: Palermo | 11 commenti

Palermo e il piano regolatore che verrà

Si ricomincia.
Giorno 25 ottobre si terrà il 5° Electronic Town Meeting dedicato questa volta al nuovo piano regolatore di Palermo. In questo mese e mezzo come di consueto vi terremo informati con interviste, passeggiate di quartiere, incontri pubblici e riflessioni.

Con questo articolo iniziamo ad affrontare il racconto, e il commento, delle “Direttive Generali per la formazione del nuovo Piano”, documento approvato nel 2012 e di fondamentale importanza per lo strumento che guiderà tutte le trasformazioni e gli usi del suolo della Palermo di domani.

Per chi fosse poco informato o finora poco interessato ad argomenti del genere basta dire che essendo il piano regolatore la legge fondamentale di una città, sarà responsabilità di tutti noi fare in modo che questo venga pensato, disegnato, redatto al meglio, perché, una volta approvato, ognuno di noi nella vita di tutti i giorni dovrà sbatterci la testa e fare i conti con esso, dai servizi che pretenderà di avere, alle regole che dovrà seguire per costruire, ristrutturare, usare un luogo o uno spazio pubblico o privato.
Continua »

In: Ospiti | 101 commenti

Rosario Crocetta

Rosario Crocetta è penultimo nella classifica di gradimento dei presidenti della regione realizzata da Datamedia per il secondo trimestre 2014.

Il gradimento è al 46,1&%. Peggio di lui soltanto il presidente del Molise.

In: Sicilia | Commenti

Città di Palermo

Il Consiglio comunale di Palermo ha approvato ieri mattina la delibera che definisce le aliquote della Tasi sulla prima casa che è stata fissata al 2,89 per mille sul valore catastale.

L’acconto della tassa andrà pagata entro il 16 ottobre, il saldo finale entro il 16 dicembre.

In: Palermo | 2 commenti

Si svolgeranno nelle prossime settimane degli eventi culturali in tre piazze del centro storico di Palermo rese isole pedonali. Il primo appuntamento è oggi alle 21:00 a piazza Rivoluzione. L’organizzazione è curata dall’associazione culturale Anni ’60.

“Cominciamo da qui”

Continua »

In: Palermo | Commenti

Verrà presentato alle 18:00 a la Feltrinelli (via Cavour, 133) Un giorno sarai un posto bellissimo di Corrado Fortuna.

Corrado Fortuna - “Un giorno sarai un posto bellissimo”

Continua »

In: Palermo | Commenti

Biagio Conte

Qualcuno sul web da qualche parte ha scritto che se anche l’uomo della speranza lascia Palermo non c’è più speranza.
Alla notizia della drammatica decisione di Biagio Conte si è alzato un coro unanime, rimasto comunque silente quando solo qualche mese fa è stato rubato il furgone della missione con il suo carico di coperte e di aiuti. In quell’occasione sono rimasto silente. Ho girato la pagina del giornale pensando tra me: «È una cosa grave, qualcuno se ne occuperà».
Stavolta il Sindaco, bontà sua, ha mandato un tweet. Come se nel suo ruolo non fosse parte del problema. Come se questa drammatica decisione dovesse essere ancora una volta solo occasione di mostrarsi e non di agire. Spero che da cittadino lui e tutti noi, in attesa di fare altro, possiamo decidere di mandare anche un bonifico senza altri corredi.

Per conto mio non sfido e non nomino nessuno, non vi invito a docce gelate e vi risparmio anche la dose di retorica che l’occasione renderebbe facile. Non mi riguarda neanche quello che deciderete di fare: è affar vostro. Continua »

In: Palermo | 5 commenti

Verrà inaugurata alle 18:30 a Palazzo Reale la mostra Trame Mediterranee – Arti, popoli, culture promossa dalla Fondazione Federico II in collaborazione con la Fondazione Orestiadi di Gibellina.

“Trame Mediterranee - Arti, popoli, culture”

Continua »

In: Palermo | Commenti

Dal 3 settembre 2014 sul sito del Comune di Palermo è disponibile un avviso che invita tutti i palermitani a prendere visione e pronunciarsi sulla nuova cartografia di protezione civile, relativa alle aree di attesa della popolazione in caso di emergenza o calamità.

Dal lontano 2001, anno di approvazione del piano comunale di protezione civile della città di Palermo, si attendeva la pubblicazione di queste zone sconosciute ai più, e la divulgazione alla popolazione attraverso l’attivazione di una campagna informativa. La rilevanza di queste informazioni appare quanto mai evidente considerato che la città è esposta al rischio sismico e idrogeologico, tanto che la consultazione, avviata online dall’amministrazione comunale, rappresenta un atto dovuto nei confronti della cittadinanza.

Non vogliamo entrare nel merito della nuova cartografia dal punto di vista tecnico, in quanto tutti siamo chiamati a farlo utilizzando la mail dedicata protezionecivile@comune.palermo.it, ma come cittadini palermitani consideriamo irricevibile il documento di accompagnamento del provvedimento, destinato a spiegare i motivi dell’iniziativa e l’importanza della conoscenza delle aree di attesa. Continua »

In: Ospiti | 2 commenti

Expo 2015 sarà per Milano un’occasione straordinaria? è un post con cui ho vinto un concorso sull’Expo, e che adesso è in finale al Blogfest nella categoria miglior articolo. Ne sono molto orgogliosa e vi spiego perché.

Quando ho scritto Expo 2015 sarà per Milano un’occasione straordinaria? non si parlava ancora molto di Expo 2015. Poco dopo purtroppo sì, ma più per gli scandali legati alle mazzette, tanto che sul web girava una foto di San Vittore con su scritto «Il primo padiglione è pronto».

Il mio articolo è composto soltanto da domande, 46 per l’esattezza. Mi sono chiesta da 46 angolazioni diverse come reagiranno Milano e i milanesi all’Expo.

«Quante lingue si parleranno sullo stesso tram? Le maghe di Brera stanno imparando l’arabo, il russo e il giapponese? I senzatetto moriranno di fame anche durante l’Expo? E le modelle mangeranno di più? Troveremo una mattina il dito medio di Cattelan sporco di nutella?».

Ma l’Expo a Milano durerà soltanto sei mesi, dopo i quali tutto tornerà al suo posto, e allora mi sono anche domandata se Milano riuscirà a cogliere l’occasione più straordinaria che le viene offerta.
Quella di smetterla di fare la prima della classe con il resto dell’Italia.

Milano ammetterà di poter rappresentare le eccellenze italiane davanti al resto del mondo, anche grazie al contributo del resto dell’Italia e degli italiani?

“Milano cuore d’Europa” o “Milano cuore d’Italia”?

Da palermitana che vive e lavora a Milano da 18 anni, spero di sì. Continua »

In: Ospiti | 9 commenti

È stata inaugurata ieri e rimarrà visitabile fino al 27 settembre a Palazzo Ziino (via Dante, 53) la mostra Palermo Arabo-Normanna di Francesco Ferla con foto delle Cattedrali di Cefalù e Monreale, candidate per l’iscrizione nel Patrimonio Mondiale Unesco.

Le foto sono grandi e su carte baritate e alluminio e illustrano i siti candidati, in una chiave di lettura diversa di spazi di complessa descrizione, perché fortemente eterogenei, multiculturali, multietnici.

La mostra è visitabile dalle 9:30 alle 18:30.

“Palermo Arabo-Normanna”

In: Palermo | Commenti

Si svolgerà da oggi a sabato 13 settembre il workshop PMO/RE-VERSE: Hyper-cycling Costa Sud e fa parte delle attività di Re-cycle Italy – Nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture della città e del paesaggio. Maurizio Carta è il coordinatore e responsabile scientifico per l’Università di Palermo.

“PMO/RE-VERSE”

Continua »

In: Palermo, Rosalio | 1 commento

Immagino l’espressione algida di un’intera famiglia di tedeschi capace di non far trapelare neppure una smorfia di sdegno. Qualche cinese di certo avrà pensato bene di immortalare la scena degna del più grande film tragicomico pensato nella storia dei film tragicomici. Alcuni americani si saranno chiesti perché “lui” sì e un bar no. Nel volto dei musulmani, invece, riesco a scrutare l’invidia di chi ha intenzione di emulare nelle proprie moschee. Il palermitano non se n’è neppure accorto.
È un giorno come tanti a Palermo. I turisti battono a tappeto la zona del Centro storico, tra Quattro Canti e mercati tipici, fino alla Cattedrale. Qui stranamente, il silenzio tipico di questo luogo sacro è raddoppiato. Sembra quasi di ritrovarsi in un film muto in bianco e nero. Eppure in casi come questo è d’obbligo, perché quando non bastano le parole è meglio tacere. In prossimità dell’altare, una freccia indica la direzione dietro il tabernacolo. A chiare lettere si legge “WC Toilette”. “Gentili” penso subito, gli adepti dell’arcidiocesi hanno pensato di scriverlo in inglese così da poter essere compreso da tutti. Vedo turisti stupiti. Io invece non lo sono affatto.
Qua a Palermo ogni cosa è fuori posto. Continua »

In: Ospiti | 15 commenti

Rubato il giglio della statua di Santa Rosalia

Nei giorni scorsi è stato rubato il giglio in ottone argentato dalla statua di Santa Rosalia che si trova sul carro del Festino di Santa Rosalia che staziona davanti alla Porta dei Greci al Foro Italico.

La statua è stata realizzata da Domenico Pellegrino.

In: Palermo | 5 commenti
Pagina 1 di 66712345...102030...Ultima pagina »