Vediamo com’è andata ad agosto per i blog e i siti palermitani nella classifica basata sulle stime di Alexa. I dati sono puramente indicativi e interessanti soprattutto per confrontare più siti e valutarne i rapporti di forza basati sui numeri (posizioni in un ranking) messi a confronto (che non sempre rispecchiano il reale peso nella realtà cittadina).

Palermo: blog, siti e stime numeriche ad agosto 2014
(clicca per ingrandire)

Continua »

In: Palermo | Commenti

Eva Riccobono

Nelle ultime ore tra agenzie stampa, twitter e facebook ho letto queste reazioni su Eva Riccobono: “puttana”, “arrusa”, “viziata”, “superficiale”, strega” “Manico di scopa”, “Ridicola”. “Qualunquista”, “Slavata”, “ha offeso i siciliani” “era mia compagna di scuola al linguistico sta stronza”. Tutte dichiarazioni, non a caso, fatte da donne. E per cosa? Perché la Riccobono ha detto: «…alcune cose dei palermitani non mi piacciono, come la mentalità mafiosa. Detesto quelli che si lamentano sempre e che vogliono la raccomandazione e soprattutto il familismo e i soprusi». Ora, non neghiamo che ha detto una cosa vera. Che addirittura sia insita in noi è anche dato di fatto delle nostre vite (pagare il posteggiatore, chiedere aiuto all’amico per dare una spinta per la parente o la figlia, sentirsi dire «se tu mi fai questo…io ti faccio quello»). Quel che ha raccontato Eva siamo noi. E lo è anche lei in quanto palermitana e siciliana. Punto e basta. Accettiamolo. Continua »

In: Palermo, Sicilia | 22 commenti

“Johnny Stecchino”

Uno degli arrestati dell’operazione Apocalisse dello scorso giugno, Nicola Geraci detto “Biscottino”, si sarebbe ispirato a Johnny Stecchino di Roberto Benigni per cercare di ottenere l’infermità mentale e farsi scarcerare. Geraci agita una mano e invoca la mamma parlando di polpette. Lo psicologo ritiene che sia una simulazione e il gip di Palermo ha respinto la domanda di scarcerazione.

In: Palermo | Commenti

Alle 17:00 verrà presentata presso Mondadori Multicenter (via R. Settimo, 18) l’Accademia delle Arti e dello Spettacolo “DiVento” rivolta ai talenti del Sud d’Italia.

Accademia “DiVento”

Continua »

In: Palermo | Commenti

Nino, continua a fare “'u ballerino” e non “'u truffaldino”, Palermo ha anche il tuo volto

E se vi dicessi che il suo vero nome è Antonino Buffa? Lo so non vi dice nulla. Troppo comune e insignificante per incarnare colui che a Palermo è considerato il Re del cibo da strada. Infatti, come ogni star che si rispetti, si è corsi subito ai ripari attribuendogli un nome d’arte inconfondibile, un marchio a fuoco, che profuma di frittura e ha il gusto “maritato” del panino con la milza. Nino ‘u ballerino è focaccere da quattro generazioni, “s’annaca” durante la “conzatura” del panino (da qui “u ballerino”) e qualche tempo fa ha lasciato le sue panelle per un giorno per intrattenere una lezione universitaria sullo street food. Dalla friggitoria di corso Finocchiaro Aprile a Palermo alla cattedra della Bocconi di Milano.
Eppure, nonostante la fama mondiale del suo pani ca meusa, di panelle e cazzilli, della sua rosticceria, Nino rappresenta il palermitano doc e non solo quello che ha nelle vene olio di frittura bollente, zibibbo e un po’ di sano colesterolo. Nino ha in sé il gene primordiale. Quella palermitanitudine che contraddistingue Buffa così come Giuseppe, Salvatore, Filippo, Domenico, Lia, Vincenzo, Lucia, Caterina, Gaetano e che può declinarsi in un unico modo: furbizia. Perché a Palermo sei furbo e lo sei dalla nascita, sei furbo più degli altri e non puoi essere fregato, al massimo fregherai. Continua »

In: Ospiti | 4 commenti

Ugo è una persona che stimo molto ma che non ho avuto ancora modo di conoscere personalmente.

Purtroppo questa volta mi trovo in parziale disaccordo con lui.
Lavoro con gli aspiranti imprenditori da diversi anni ed ho ascoltato migliaia di “idee d’impresa” di giovani siciliani (e non solo) che vogliono provare a fare la differenza. Spesso le idee sono immature, a volte troppo precoci ma nella stragrande maggioranza dei casi *insostenibili* e credo di aver intercettato una delle motivazioni: non sanno neanche da dove cominciare, non hanno guida e metodo. Il problema non sono “i soldi” per partire perché ricordo che qualcuno un giorno mi disse: «Sai qual è il modo migliore per far fallire una startup? Fargli un bonifico e stare a guardare». Continua »

In: Ospiti | 6 commenti

Rosario Crocetta

Mentre i partiti della maggioranza di governo alla Regione Siciliana chiedono un rimpasto il presidente Rosario Crocetta ha affidato a una nota le sue riflessioni: «Ho grande rispetto per il dibattito dei partiti, a partire dal mio, sulla composizione del governo, ma tale dibattito non può essere infinito e sopratutto non può ignorare il grande percorso di cambiamento avviato in Sicilia. In un ragionamento paradossale, il tentativo dei partiti di creare un’accelerazione al governo, rischia di bloccare l’azione riformatrice. Continua »

In: Sicilia | 5 commenti

La Sicilia affonda? Non andate via, è il momento giusto per investire

N.d.R. (nota di Rosalio): il post è stato inizialmente pubblicato sul profilo facebook dell’autore e non era rivolto al pubblico. Dopo avere richiesto l’autorizzazione per la pubblicazione all’autore è stato postato nella categoria Ospiti. Il titolo non era presente nel post originario ed è stato aggiunto da Rosalio.

Dopo un bel viaggio all’estero, mi collego e i primi link che leggo rimandano ai soliti articoli sulla Sicilia che affonda e sui giovani che per salvarsi hanno una sola speranza: andarsene… Pensatela come volete, ma fa comodo scaricare la colpa sugli altri, specialmente sulle “vecchie generazioni” che limiterebbero la crescita dei giovani!
Io non ho mai creduto a questa versione della storia. Vedo piuttosto delle persone al massimo del loro potenziale creativo e lavorativo (che si raggiunge a 25 anni), che amano continuare a farsi trattare da ragazzini. Ma guardiamo un po’ fuori dall’Italia, nessun giovane aspetta che qualcuno gli lasci il posto, se lo prende!! È questo secondo me l’atteggiamento giusto e mi rifiuto di pensare che sono l’unico a vederla in questo modo. Niente mi sprona quanto l’idea, dopo un bel viaggio, di tornare a casa e lavorare davanti al mare di Mondello.
Inutile dirlo, se ci affidiamo all’attuale struttura imprenditoriale siciliana o ancora peggio al “posto pubblico” è morte certa. Questo è il momento giusto per investire in Sicilia, senza aspettare che sia qualche politico a dircelo, e io spero che fra qualche anno saranno proprio le nuove generazioni a prendersi questa terra con tutte le sue ricchezze senza dover chiedere il permesso a nessuno! Continua »

In: Ospiti | 55 commenti

DeRiva Focus sulla costa sud palermitana

«Sovente una riviera
raggia d’astri solenni,
bugni di zolfo sul mio capo
dondolano.
Tempo d’api: e il miele
è nella mia gola
fresca di suono ancora.
Un corvo, di meriggio gira
su arenarie bige.
Arie dilette: cui quiete di sole
insegna morte, e notte
parole di sabbia,
di patria perduta».

Salvatore Quasimodo da Erato e Apollion

DeRiva ovvero l’abbandonarsi per inerzia al corso degli eventi finendo con l’allontanarsi da forme di vita ordinate e regolari.

Tutto ebbe origine dal caos. O tutto ebbe fine col caos. O dalla deriva dei continenti. Quel che proveremo a raccontarvi e a raccontarci nella pagina Facebook DeRiva – Focus sulla costa sud palermitana, è il degrado da “patria perduta”alla quale ho assistito con l’amico d’avventura Massimo Mirabile, percorrendo a piedi i 13 km della costa sud palermitana che va dal piano di Sant’Erasmo alla borgata marina di Aspra (Bagheria), passando per Romagnolo, Bandita, Acqua dei Corsari e Ficarazzi. Continua »

In: Ospiti | 1 commento

Santa Rosalia
(foto di Giovanni Barbieri)

Da oggi al 30 settembre, in occasione delle celebrazioni al Santuario di Santa Rosalia, l’Amat potenzia il servizio della linea 812 da una a cinque vetture con frequenza ogni 20 minuti a partire dalle 6:30 (prima partenza da piazza don Sturzo) alle 20:20 (ultima partenza da Monte Pellegrino). Inoltre, come per gli anni precedenti, è previsto un servizio integrativo, a normale tariffa, nei giorni 3 e 4 settembre per il collegamento dalle Falde al Santuario.

Continua »

In: Palermo | Commenti

Denunciato Nino 'u ballerino per furto di energia elettrica

Il popolare venditore di pane con la milza Nino ‘u ballerino è stato denunciato per furto di energia elettrica. Avrebbe avuto due magneti sui contatori e, così facendo, avrebbe abbattuto i costi dell’energia elettrica del 95%.

Buffa (questo è il vero cognome) ha dichiarato: «È stata una bravata che mi sta costando cara. Sono dispiaciuto e chiedo scusa a tutti i palermitani e a chi negli anni mi ha seguito e ha avuto fiducia in me. Continuerò a lavorare e spero che questo errore non renda vani tutti i miei sacrifici».

In passato si sono verificati casi simili per locali molto frequentati.

AGGIORNAMENTO: è giunto un comunicato ufficiale di Nino ‘u ballerino.
«In riferimento alla mia dichiarazione su quanto accaduto itengo opportuno precisare, in quanto probabilmente le mie parole sono state fraintese e non comprese dalla giornalista di “Repubblica” che mi ha intervistato che sono dispiaciuto per quanto accaduto. Ribadisco che è stata una bravata dettata dal momento difficile che stiamo vivendo e soprattutto per chi come me, ha investito in un attività commerciale. Continua »

In: Palermo | 20 commenti

Nei giorni scorsi è nata una polemica tra il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e il deputato del MoVimento 5 stelle all’Ars Giorgio Ciaccio sul tema dei posteggiatori abusivi. Orlando ha replicato a Ciaccio dicendo che «i posteggiatori abusivi esistono grazie a coloro che posteggiano abusivamente». Sono seguite diverse reazioni.

Continua »

In: Palermo | 10 commenti

Rihanna è alle Eolie

Rosalio
ago 14
29
10:16

Rihanna è alle Eolie

La pop star Rihanna è stata avvistata alle isole Eolie (Panarea e Stromboli). Continua »

In: Sicilia | 3 commenti

Libero Grassi

Il 29 agosto 1991, alle 7:30, Libero Grassi veniva ucciso dalla mafia in via Alfieri per essersi rifiutato di pagare il pizzo e avere denunciato i propri estorsori.

Oggi e nei prossimi giorni si svolgeranno alcune iniziative, molte delle quali sono organizzate da Addiopizzo e da LiberoFuturo nella spiaggia Sconzajuoco a Isola delle Femmine.

Stamattina alle 9:00 è stata ripetuta sul luogo dell’omicidio la cerimonia con cui i familiari di Grassi rinnovano un manifesto affisso.

Programma completo.

In: Palermo | Commenti

Numero verde per la Tari

Rosalio
ago 14
29
09:54

È attivo da oggi il call center a cui si potrà richiedere l’invio per posta del modello precompilato per il pagamento dell’acconto della Tari 2014, che dovrà essere effettuato entro il 16 settembre.

Il call-center è raggiungibile facendo il numero verde 800086009. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 17:00.

In: Palermo | 1 commento

Si svolgerà da oggi al 3 settembre in via Maqueda, a Palazzo Alliata di Villafranca, piazza Bologni e piazza Pretoria la manifestazione Acchiani…Amo Palermo. Per l’occasione la chiusura pedonale durerà fino a mezzanotte. L’organizzazione è a cura dell’associazione Maqueda Pedonale e di Rosalia Project.

Si svolgeranno mostre, visite e tavole rotonde. Sarà aperta anche la Galleria delle Vittorie.

“Acchiani...Amo Palermo”

In: Palermo | Commenti

Deturpazione di luoghi meravigliosi

Scrivo per rabbia, per delusione e per l’amore che provo per questa mia Palermo.

Da quando sono qui in vacanza (circa un mese e mezzo) quasi ogni sera vado a Isola delle Femmine per fotografare i tramonti splendidi che quest’angolo di Palermo offre.
Spettacoli che lasciano a bocca aperta, spettacoli che la natura regala a chi di questi doni non è degno. Continua »

In: Ospiti | 6 commenti

Da settembre stop al parcheggio attorno alla Cattedrale
(foto di Giovanni Villino)

Dal primo settembre non si potrà più posteggiare lungo il perimetro della Cattedrale (via Simone di Bologna, piazzetta Sett’angeli e via dell’Incoronazione).

In: Palermo | Commenti

“Taxi sharing”

Il Consiglio comunale ha approvato ieri la delibera che istituisce in città il taxi condiviso (“Taxi sharing”). Più persone potranno usufruire dello stesso mezzo in alcune tratte percorse con maggiore frequenza, risparmiando sui costi. Le tariffe saranno, quindi, più economiche e oscilleranno tra i 2 euro per i percorsi urbani e un massimo di 8 per quelli extraurbani, tra questi anche il collegamento con l’aeroporto.

L’anno scorso si era effettuata una sperimentazione.

In: Palermo | Commenti

Sì è svolta ieri l’audizione in Quinta commissione (Cultura, Formazione e Lavoro) dell’Ars dei soggetti coinvolti nel flop del click day del Piano giovani, l’iniziativa promossa dalla Regione Siciliana per facilitare l’accesso dei giovani nel mondo del lavoro. La Corte dei conti e la Procura indagano.

Sono stati ascoltati la dirigente Anna Rosa Corsello e gli assessori Nelli Scilabra e Giuseppe Bruno.

Continua »

In: Palermo, Sicilia | 8 commenti

L’ombra dell’800A

Tony Siino
ago 14
27
10:03

Momenti di genialità di Fabio Rizzo & co. :D

In: Palermo | 1 commento
Pagina 1 di 66512345...102030...Ultima pagina »