Quest’anno, dopo tanto tempo, sto trascorrendo un periodo significativamente lungo a Palermo.
Per muovermi in centro preferisco andare a piedi; ci sarebbero i mezzi pubblici (ai quali ricorro abitualmente) ma, tenuto conto dei tempi di attesa alle fermate e di quelli di percorrenza, muoversi a piedi è la soluzione migliore.
Mi capita comunque, anche se raramente, di dover fare ricorso all’auto e in quelle occasioni, prima di mettere in moto, faccio sempre il pieno di pazienza, che in questo caso rappresenta un elemento molto importante, quasi quanto il carburante.
Guidare l’auto a Palermo significa però non solo avere a che fare col traffico di una città caotica, una città nella quale il numero delle auto in circolazione è decisamente sproporzionato rispetto a quelli che sono gli spazi disponibili.
Guidare l’auto a Palermo significa, soprattutto, prima di tutto, sperimentare un aspetto centrale di quello che è il modo di pensare di gran parte dei palermitani, di quella che è la loro mentalità. Continua »

In: Ospiti | Commenti

Su Rosalio segnaliamo sempre tormentoni dei social media palermitani e da alcuni giorni imperversano su facebook le immagini della pagina Tu scuiddaisti quannu che in questo momento ha già quasi 15 mila mi piace.

Tu scuiddaisti quannu

Dietro al progetto ci sono due giovani palermitani: Domenico Sonny Castiglione e Umberto Orecchio. Mi hanno raccontato che l’idea è nata per caso questo sabato notte seduti a un tavolo in un locale di piazza Rivoluzione. Girando per Palermo i due non potevamo fare a meno di notare atteggiamenti e abitudini della gente e la febbre da “tu scuiddaisti quannu” ha preso il sopravvento e hanno iniziato a scrivere…

Ironicamente si prendono in giro le “amnesie” di chi non ricorda più quanto si stava peggio quando si stava peggio…

Tu scuiddaisti quannu

Tu scuiddaisti quannu

Continua »

In: Palermo | 56 commenti

Sono continuati i blitz a piazza Magione per il contrasto all’abusivismo commerciale.

Sono state elevate sanzioni amministrative per la violazione delle norme del codice della strada e delle norme del commercio per un importo complessivo di circa settemila euro. Alcuni ambulanti sono stati multati per avere violato il divieto di commercio ambulante itinerante, per occupazione del suolo pubblico e per la mancanza dell’autorizzazione sanitaria per trasporto di alimenti e bevande.

Sono stati rimossi ombrelloni, un pozzetto frigo, un barbecue e rifiuti ferrosi ed è stato scoperto e rimosso un allaccio abusivo elettrico effettuato con un cavo elettrico lungo 50 metri.

Nel blitz di ieri è stato scoperto un deposito abusivo di sedie.

In: Palermo | Commenti

È morto Pietro Caldarera, fondatore di Corimbo loft, storico negozio dell’antiquariato a Palermo in cui sono stati di casa in tanti, da Aldo Busi a Elvira Sellerio, da Quintino di Napoli a Pupino Samonà, da Gillo Dorfles al pittore di culto Renato Tosini.

Caldarera è stato fautore dell’isola pedonale in via principe di Belmonte.

In: Palermo | Commenti

Inizierà oggi e proseguira fino a domenica 3 agosto il Beat Full Festival 2014 all’Oasi Lago Piana degli Albanesi.

“Beat Full Festival”

Continua »

In: Palermo | Commenti

Si svolgerà da oggi a domenica 3 agosto all’Orto botanico (via A. Lincoln) la XXXI edizione de La Macchina dei Sogni, il festival di teatro di figura e di narrazione diretto da Mimmo Cuticchio.

“La Macchina dei Sogni”

Continua »

In: Palermo | Commenti

Verrà presentato alle 19:00 presso l’Antica Focacceria San Francesco (via A. Paternostro, 58) il libro Siculopedia di Rossana Baldanza, Cettina Baldanza e Salvatore Grassadonia. Con gli autori interverranno Alvise Salerno, speaker di Radio Time, e la band Famiglia del Sud.

Rossana Baldanza, Cettina Baldanza e Salvatore Grassadonia - «Coccole diurne in hotel»

Continua »

In: Palermo | Commenti

Una gitarella a Vulcano, un giorno di luglio apparentemente simile a tanti giorni di luglio siciliano. Cammino a piedi tra le accoglienti stradine nei pressi del porto. Osservo la natura che qui dà prova quotidiana della sua enorme vitalità. Sullo sfondo in alto la sommità e le fumarole del cratere .Le ceneri grigio gialle delle pendici. E da lì i primi cespugli verdi che vincono l’arsura e il calore fino trasformarsi in giardini e poi le abitazioni, alcune turistiche e altre dei residenti, in un fresco alternarsi di vegetazione e cortili. Mentre osservo i profili distanti dei patiti dell’arrampicata che vanno e vengono dalla cima, mi accorgo anche di quelle cose più vicine. Un giardino rispetto ad altri un po’ meno curato, poi un vigneto di malvasia con tanto di scritta “produzione DOC”. Nei pressi delle piscine termali, invece, una prima occasione di avvistamento: un cartello richiama un regolamento comunale o della azienda forestale non ricordo bene, e sopra vi è scritto un obbligo che non avrei mai immaginato potesse essere tale: DIVIETO DI COLTIVAZIONE DI FAVE E PISELLI. Continua »

In: Ospiti | 3 commenti

Ieri ho notato su facebook un annuncio che mi ha incuriosito di DayBreakHotels, un sito che permette di prenotare, esclusivamente per uso durante il giorno, tutta la gamma dei servizi di hotellerie, offerti sia singolarmente che in pacchetti multi-servizi. A partire da 40 euro si può prenotare la camera, anche con piscina, dalle 9:00 alle 23:00.

Per chi non avesse ancora capito l’annuncio diventa ancora più esplicito: «Coccole diurne in hotel» con una immagine allusiva. E voi sposati e fidanzati perché vi state toccando la testa? :D

«Coccole diurne in hotel»

DISCLAIMER: non è stata corrisposta alcuna somma per questo post.

In: Palermo | 2 commenti

Scatterà oggi la nuova regolamentazione della circolazione per l’istituzione dell’area pedonale di piazza Sant’Anna che si ricongiungerà con piazza Croce dei Vespri. Il provvedimento interesserà via dei Cartari, via Calascibetta, via Alessandro Paternostro (tratto compreso tra la via Calascibetta e via Alloro), piazza Aragona, via Aragona, piazza Rivoluzione e via Garibaldi (tratto compreso tra piazza Rivoluzione e via Gorizia). Sono tre le fasi dei questa nuova area pedonalizzata: oggi interessamento di piazza Sant’Anna, giovedì via Alessandro Paternostro, via Immacolatella, via Merlo e piazza Cattolica, mentre da venerdì sarà la volta di via Schiavuzzo e piazza Rivoluzione.

Continua »

In: Palermo | 1 commento

Inchino della Madonna del Carmelo al boss di Ballarò?
(foto da Repubblica Palermo)

In un video diffuso da Repubblica Palermo si vede un momento della processione per la Madonna del Carmelo a Ballarò di domenica scorsa in cui la statua si fermerebbe per una manifestazione di ossequio al boss mafioso Alessandro D’Ambrogio.

Continua »

In: Palermo | Commenti

Sarà anche oggi a Mondello (piazza Valdesi) il tour di Coca-Cola DilloConUnaCanzone.

Sarà possibile personalizzare una lattina di Coca-Cola con una canzone e dedicarla a chi si vuole inserendo il nome del destinatario.

Si svolgerà un dj set, sarà possibile ascoltare la live band Maripensa che suonerà dal vivo le canzoni richieste dal pubblico in speciali “momenti dedica” durante la giornata e grazie alla partnership con Ubisoft si potrà ballare in gruppo con JustDance.

“Dilloconunacanzone”

In: Palermo | Commenti

Sconzajuoco

Verranno presentate alle 18:00 presso Sconzajuoco a Isola delle Femmine le attività estive, previste quest’anno, nella spiaggia targata Addiopizzo. Continua »

In: Palermo, Rosalio | Commenti

“Sotto le stelle della Zisa” ai Cantieri culturali
(foto di Rosellina Garbo)

Verrebbe voglia di raccontare a chi non c’era (o a chi c’era e pare averlo dimenticato) che cos’è stato il cinema, prima di diventare una cosa del secolo scorso. Verrebbe voglia, in due parole, di raccontare lo stupore e la meraviglia. O di leggere i racconti dei grandi cinefili (che altro non sono se non uomini di passione) e dei loro incontri con la settima arte: incontri che hanno a che fare col caso, col segreto, con l’infanzia. Verrebbe voglia di riscoprire l’infanzia (ha ragione Serge Daney quando dice che il cinema è l’infanzia) e il suo portato di promesse. O di pensare – come mi scrive Paolo Greco, animatore del Nuovo Brancaccio negli anni ottanta e poi del Cinema Lubitsch, ultima sala d’essai che Palermo ha lasciato morire – che «un tempo, tanti, ma tanti anni fa, proprio in giorni come questi, finalmente la sera le arene aprivano le porte al mondo dei sogni. Tutti si correva a guadagnare un posto in prima fila. Famiglie intere, camminando per strade che ancora profumavano di gelsomino, andavano a vivere mondi impossibili. Che cosa bella è stato il cinema!». Verrebbe voglia insomma di legare il cinema alla geografia: e cioè alla scoperta di nuove strade, di luoghi utopici, di cambiamenti possibili. E di pensare che tutto questo è ancora possibile, che non siamo condannati a un’epoca senza cinema. Varrebbe forse la pena di illudersi ancora un po’, e di pensare al cinema come una cosa viva, un gioco serissimo – come tutti i giochi che si rispettano. E forse anche immaginare Palermo come una città che può avere un ruolo in questo gioco. Continua »

In: Ospiti | Commenti

Storia di un gatto

Giuseppe Tucci
lug 14
29
02:25

Nerone era un bel gattone che sino a ieri viveva felice nel piazzale dell’aereoporto di Boccadifalco. Nerone trascorreva le giornate sopra a qualche muretto a riscaldarsi sotto al sole, e ogni volta che vedeva partire un elicottero o aereo sognava anche lui di poter volare. Sognava di librarsi nell’aria e poter finalmente cacciare ed acciuffare quegli uccelletti che, quasi a schernirlo, gli si posavano accanto per poi prendere il volo appena sentivano il suo passo felino.
Nerone era un gatto curioso, e conosceva cosi bene il piazzale di Boccadifalco, che lo trovava ormai noiso. Che noia cacciare le solite serpine, lui voleva esplorare il mondo ed una sera di luglio si era ritrovato a passaggiare sul marciapiede di via Pitrè. Nerone non sapeva che l’oscurità ed il suo colore, vantaggio nel mondo felino, si trasformavano in pericolo sulle strade cittadine. In un lampo, complice la velocità di qualche auto, i sogni e le speranze del giovane Nerone svanirono di colpo. Continua »

In: Ospiti | 2 commenti

Secondo Speciale crociere di Risposte Turismo, pubblicazione annuale che ha analizzato l’andamento dei flussi portuali nel 2013, la Sicilia ha il 15,4% del traffico totale ed è in crescita.

Palermo è il secondo approdo con 189 approdi e 410999 passeggeri (+16%) ed è il porto più destagionalizzato.

La maggior parte dei passeggeri negli scali siciliani resta a bordo: a Palermo si sono avuti soltanto 42869 sbarchi/imbarchi.

Le previsioni per Palermo sono di 201 approdi programmati (+6,3%) e 490000 passeggeri (+19,2%). Arriveranno le ammiraglie Msc Music, Queen Elizabeth della Cunard e Zenith della Pullmantur.

In: Palermo, Sicilia | 1 commento

Come sapete in molti, la Giunta Comunale di Palermo ha deciso di prendere una posizione netta in merito alla grave crisi in corso in Medio Oriente.

Due gli esempi più eclatanti: a Palazzo delle Aquile è stata esposta una bandiera della Palestina; la presenza del gonfalone del Comune alla fiaccolata in favore della popolazione di Gaza.

Continua »

In: Ospiti | 32 commenti

Qualche mese fa il cinquantottenne dimissionario segretario generale dell’Ars venne sostituito da un sessantenne con una lunga carriera alle spalle, sempre all’interno del parlamento siciliano. Il prossimo recepimento in Sicilia del tetto di 240.000 euro (in base al principio “nessuno più alto del Colle”) agli stipendi pubblici ha consigliato al neo segretario generale in questione nuove dimissioni anticipate (anticipate soprattutto rispetto ai comuni mortali) per consentire di portare a casa, sotto forma di pensione, lo stesso importo (altro privilegio).

Parliamo di circa 600.000 euro perché lo stesso alto burocrate, trincerato dietro motivazioni di privacy, non ha voluto rivelare neanche sotto interrogazione parlamentare la cifra esatta del suo stipendio con la complice omertà degli uffici sottoposti che amministrano la contabilità dell’istituzione. Continua »

In: Palermo, Sicilia | 1 commento

Non solo le isole pedonali del centro storico, anche quelle del cosiddetto “salotto buono” vengono prese di mira e invase dalle macchine.
È quanto succede da alcuni giorni in via Principe di Belmonte, in un’area pedonale a ridosso di piazza Ignazio Florio, sorta appena un anno fa su iniziativa dei commercianti e degli albergatori della zona.

Isola pedonale violata in via Belmonte

Continua »

In: Ospiti | Commenti

Leoluca Orlando

È stata aperta una inchiesta dopo che un comitato di residenti che abita tra l’Albergheria e piazza Magione ha presentato una denuncia in cui viene indicato uno stato di degrado e violazioni di legge con posteggiatori abusivi aggressivi e schiamazzi notturni.

Nel weekend la Polizia municipale è intervenuta impedendo di installare alcune bancarelle abusive e il giorno successivo sono stati accerchiati e hanno dovuto chiedere rinforzi.

Il sindaco Leoluca Orlando ha detto che ci sarebbe la criminalità organizzata dietro le vicende che riguardano la piazza.

In: Palermo | 6 commenti

È stato presentato il nuovo video per promuovere le iscrizioni al prossimo anno accademico dell’Università di Palermo per il progetto Noi di Unipa viral ciak.

Lo spot è stato interamente ideato e realizzato dai 50 studenti del corso di laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità dell’Università degli Studi di Palermo e prodotto dall’agenzia Feedback, con la supervisione di Gianfranco Marrone (delegato del rettore per la Comunicazione istituzionale e sociale).

In: Palermo | Commenti
Pagina 1 di 66112345...102030...Ultima pagina »